Tre fanciulle e pecore su un prato fiorito

Gioli Francesco, Tre fanciulle e pecore su un prato fiorito.jpg
Gioli Francesco, Tre fanciulle e pecore su un prato fiorito [cornice].jpg
Autore: 
Gioli, Francesco (1846-1922)
Titolo: 
Tre fanciulle e pecore su un prato fiorito
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1879)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
56 x 138
Annotazioni: 
Firma in basso a destra: FGioli
Luogo di conservazione: 
Ente Cassa di Risparmio di Firenze / Palazzo dell′Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Firenze, Italia
Identificativo: 
OA0000002155

Mostre:

  • Fattori e il Naturalismo in Toscana, Villa Bardini, Firenze, 19 marzo - 29 giugno 2008.

Note:

In una campagna incolta, che si dispiega fino all'orizzonte appena definito sulla tonalità cilestrina del cielo velato, tre pastorelle chiacchierano fra loro, mentre il gregge pascola disperdendosi nell'ampiezza sconfinata dei campi; le pose delle fanciulle suggeriscono il senso d'intimità delle loro confidenze di ragazze alle soglie dell'adolescenza, e danno all'immagine un tono di trepida sospensione, che, al pari della stesura a tocchi sottili e nervosi di pennello, ne contraddice l'apparente carattere illustrativo. Dopo il ritorno da Parigi nel 1875, Gioli predilige i soggetti di vita rurale distinti da un delicato naturalismo soffuso di poesia evocativa.

(fonte: L'Ottocento italiano: la storia, gli artisti, le opere di Silvestra Bietoletti e Michele Dantin, Giunti Gruppo Editoriale, Firenze, prima edizione 2002)