Sole e brina

Plinio Nomellini, Sole e brina
Plinio Nomellini, Sole e brina
Autore: 
Nomellini, Plinio (1866-1943)
Titolo: 
Sole e brina
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
non datato (1905 - 1910)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
125 x 125
Annotazioni: 
Firma in basso a destra: P. Nomellini
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna Paolo e Adele Giannoni, Novara, Italia
Acquisizione: 
Donazione Giannoni, 1930
Identificativo: 
0265

Note critiche:

Il quadro, forse uno dei più noti di Plinio Nomellini, è anche uno dei più poetici eseguiti dall'artista nel primo decennio del Novecento. Per il tono di pacato lirismo, che riecheggia le opere divisioniste del pittore, è stato spesso datato alla fine del secolo scorso. In accordo con Gianfranco Bruno, proponiamo una datazione fra il 1905 e il 1910, anno in cui "Sole e brina" fu esposto alla IX Biennale di Venezia. Il dipinto è stato poi esposto alla Permanente di Milano nel 1912, e a Monaco di Baviera nel 1913, "IX International Kunstausstellung"; 1966, "Mostra di Plinio Nomellini", Livorno-Firenze; 1970, "Mostra del Divisionismo Italiano", Milano; 1985, "Plinio Nomellini", Milano-Genova.

(fonte: S.B. - Galleria d’Arte Moderna Paolo e Adele Giannoni)

Mostre:

  • Divisionismo. La rivoluzione della luce, Novara, Castello Visconteo Sforzesco,  23 novembre 2019 - 5 aprile 2020.