Ritratto di Nicola Massa

Tranquillo Cremona, Ritratto di Nicola Massa
Autore: 
Cremona, Tranquillo (1837-1878)
Titolo: 
Ritratto di Nicola Massa
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1867)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
92 x 114 (ovale)
Luogo di conservazione: 
Musei Civici, Pavia, Italia
Acquisizione: 
Acquisto, 1937
Identificativo: 
P 245

Notizie storico critiche:

Il dipinto fu acquistato dal Comune nel 1937, con la mediazione di Giuseppe Nocca, presso la collezione Massa Gallini di Voghera e venne rubricato nel Registro d'ingressi quale tela raffigurante Giulio Pisani Dossi. Tale identificazione (con il nome corretto in Guido) è riproposta dal Sommarè, dal Bicchi e dal Bellozzi, nonostante già nel 1938 il dipinto fosse stato esposto alla mostra dedicata a Tranquillo Cremona e agli artisti del suo tempo e nel relativo catalogo con il titolo oggi conosciuto. L'opera si identifica con certezza con il Ritratto del signor Nicola Massa (tre quarti a figura). Quadro ad olio. Proprietà della nobile Emilia Gallini elencato dal Pisa (1899) tra i quadri dipinti nel 1867 dal Cremona. La tela, in ovale, è racchiusa entro una cornice floreale in gesso dorato, di sagoma rettangolare, a tralci vegetali e campanule.

(fonte: http://www.lombardiabeniculturali.it)