Paesaggio con piante

Giuseppe Pellizza da Volpedo, Paesaggio con piante
Autore: 
Pellizza, Giuseppe alias Pellizza da Volpedo (1868-1907)
Titolo: 
Paesaggio con piante
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1906
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Tempera Muzii su cartone
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
24 x 26
Annotazioni: 
Luogo e data in basso a sinistra: Volpedo 1906
Iscrizione sul retro: Volpedo giugno 1906 (una delle prime prove con colori a tempera Muzii
Luogo di conservazione: 
Collezione privata
Acquisizione: 
Acquisto, 23 maggio 2013

Provenienza:

  • Collezione Cesare Calchi Novati, Milano.
  • Raccolta Sormani di Missaglia.
  • Collezione privata, Milano.
  • Vendita, Pandolfini, Firenze, asta Da una collezione milanese e da altre proprietà private, 23 maggio 2013, lotto  154, venduto per €70.000,00.

Bibliografia:

  • A. Scotti, Pellizza da Volpedo. Catalogo Generale, Milano 1986, tav. 1284, p. 474.
  • Milano Brera 1859-1915. I premi Brera dalla Scapigliatura al Simbolismo, Codogno, Ospedale Soave 5 febbraio - 4 aprile 1994, Codogno 1994, p. 168.

Commento:

[...] Motivo dominante della veduta è il grande albero in primo piano che, con la sua forma, contrasta con i più modulati piani del fondo ricchi di molte sfumature cromatiche nelle lunghe pennellate con aranci, rossi, azzurri e verdi, contro cui staccano i lunghi tratti aranciati e viola del cielo. I colori Muzii, prodotti dalla Lefranc, vennero sperimentati dal pittore Muzi e reclamizzati in Italia nel 1905. Come abituale cliente di Lefranc, Pellizza ne conobbe per tempo le qualità  che si basavano sull'eliminazione della opacità caratteristica della tempera e conseguente acquisizione di una lucentezza persistente, con asciugatura veloce e con possibilità di effettuare ritocchi e immediate sovrapposizioni di tinte.

(Citazione da A. Scotti, Pellizza da Volpedo. Catalogo Generale, op. cit., p. 474)