Paesaggio

Federico Zandomeneghi, Paesaggio | Paysage | Landscape
Autore: 
Zandomeneghi, Federico (1841-1917)
Titolo: 
Paesaggio
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1875 - 1899 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
38 x 46
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra a pennello: Zandomeneghi
Luogo di conservazione: 
Musei Civici, Pavia, Italia
Acquisizione: 
Donazione di Giulio Morone, 2001
Identificativo: 
P 1624

Note storico critiche:

La tela risale al periodo in cui Zandomeneghi frequenta Armand Guillaumin, paesaggista, oggi poco noto, tra i più assidui frequentatori del genere tra gli impressionisti. L'influenza di Guillaumin portò l'artista alla realizzazione di una piccola serie di vedute en plein air, tema per cui aveva mostrato una scarsa attenzione in precedenza e che affronterà in seguito solo sporadicamente. Lontano dalla rivoluzione luministica attuata dagli impressionisti nella pittura di paesaggio, Zandomeneghi rimarrà fedele ad una composizione costruita, plastica, ottenuta per passaggi chiaroscurali. Solo nei pochi paesaggi realizzati alla fine degli anni Novanta, l'artista ammorbidirà e accenderà cromaticamente la sua tavolozza, anche in seguito all'esperienza con la tecnica del pastello.

(fonte: Musei Civici, Pavia)

Mostre:

  • Zandomeneghi, De Nittis, Renoir. I pittori della felicità, Barletta, Palazzo della Marra, Pinacoteca Giuseppe De Nittis, 31 marzo - 15 luglio 2007, n. 1.