Maris, Jacob

Maris Matthijs, Ritratto di Jacob Maris
Cognome: 
Maris
Nome: 
Jacobus-Hendrikus
Alias: 
Maris Jacob
Luogo di nascita: 
Den Haag
Data di nascita: 
1837
Luogo di morte: 
Karlsbad
Data di morte: 
1899
Nazionalità: 
Olandese
Biografia: 

Jacobus-Hendrikus Maris, fu allievo dell’Accademia dell’Aja (1849-1850), poi di quella di Anversa (1853-56). Lavorò inizialmente a Oosterbeek e all’Aja (1861-65), e soggiornò a lungo a Parigi (1865-71), dove subì l’influsso dei paesaggisti di Barbizon e di Corot (Veduta di Montigny-sur-Loire, Rotterdam, Museum Boymans-van Beuningen). Tornato all’Aja, accostò l’esperienza francese alla tradizione del paesaggio olandese, rustico ed urbano (Canale sotto la luna, 1882: Amsterdam, Rijksmuseum); ha inoltre lasciato scene di genere (Londra, National Gallery). Il Louvre di Parigi conserva un paesaggio dell’artista dipinto nel 1883, Città olandese sul bordo dell’acqua. Il pittore ha esercitato una forte influenza pur avendo avuto un solo allievo, Willem de Zwart (1862-1931).

(fonte: Marcel-André Stalter in Storia dell’arte Einaudi)