Gli emigranti

Tommasi Angiolo, Gli emigranti
Autore: 
Tommasi, Angiolo (1858-1923)
Titolo: 
Gli emigranti
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
1896
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
262 x 433
Annotazioni: 
Firma e data in basso a destra: Angiolo Tommasi / 96
Luogo di conservazione: 
Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma, Italia
Acquisizione: 
Acquisto alla Esposizione della Società Promotrice di Belle Arti di Torino - I Triennale, 1896
Identificativo: 
213

Nota:

L'artista si trasferisce con la famiglia a Firenze, nella villa di Bellariva sull'Arno, frequentata dai maggiori rappresentanti del gruppo dei macchiaioli, fra cui Fattori e Lega. Dal 1899 al 1902 compie avventurose peregrinazioni in Sud America, per poi stabilirsi nella zona di Torre del Lago e formare con alcuni amici toscani lo scapigliato "Club della Bohème". Il tema scottante dell'emigrazione oltre oceano viene descritto in maniera minuta nei gruppi di figure assiepati sul molo in rassegnata attesa dell'imbarco al porto di Livorno, è proprio l'eccezionale dimensione a fare del dipinto un'epica e monumentale rappresentazione dell'epopea dell'emigrazione italiana.

(fonte: Galleria Nazionale d′Arte Moderna, Roma)

Mostre:

  • Ottocento. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini, Forlì, Musei San Domenico, 9 Febbraio 2019 - 16 Giugno 2019.