Giovinetta

Luigi Nono, Giovinetta | Young girl
Autore: 
Nono, Luigi (1850-1918)
Titolo: 
Giovinetta
Altri titoli: 
Young girl
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1880 - 1890)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
22 x 14,5
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra: IX
Luogo di conservazione: 
Pinacoteca di Bari Corrado Giaquinto, Bari, Italia
Acquisizione: 
Donazione Grieco
Identificativo: 
1851 | 16 00220896 [Codice univoco ICCD]

Commento:

Tra i vari passaggi di proprietà della tavoletta spicca l’appartenenza alla collezione di Matilde Serao, come indica un timbro sul retro; un’appartenenza sicuramente non casuale, data la sottile consonanza stilistica del ritrattino verista con il mondo creativo della giornalista e romanziera napoletana.
Il ritratto della giovane, una graziosa popolana, è ambientato in un interno rustico, disadorno, che rispecchia la realtà sociale della modella, rappresentata in posa fotografica e con minuzia descrittiva. L’intonazione, alquanto audace e inconsueta, soprattutto degli abiti, concordati sui gialli, rossi, viola e verdi, conferma le grandi qualità coloristiche dell’artista. La conferma dell’autenticità, firmata da un certo Raffaele Ferrara, scultore, risale al 1928, un anno dopo la morte della Serao quando, con molta probabilità, il quadro riapparve sul mercato. Dopo il trasferimento dal Friuli a Venezia, nel 1879, le scene di genere e i temi veristico - sociali aumentano nell’opera di Nono ed è probabile che il dipinto della collezione Grieco, alieno da ogni nota malinconica o sentimentale, appartenga al suo primo decennio veneziano, 1880 - 1890.

(Christine Farese Sperken - http://www.pinacotecabari.it)