Giovane donna con peonie

Bazille, Giovane donna con peonie.jpg
Autore: 
Bazille, Jean Frédéric (1841-1870)
Titolo: 
Giovane donna con peonie
Altri titoli: 
Jeune femme aux pivoines
Young woman with peonies
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
1870
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
60 x 75 cm (supporto)
83,8 x 99,4 x 7,6 (con cornice)
Annotazioni: 
Firma e data in basso a destra: F. Bazille. / 1870
Luogo di conservazione: 
National Gallery of Art, Washington, DC, USA
Acquisizione: 
Dono di Paul Mellon, 1983
Identificativo: 
1983.1.6

Commento:

All'inizio dell'estate del 1870, prima dello scoppio della guerra, Bazille dipinse due opere simili raffiguranti una donna di colore con una lussureggiante gamma di fiori. Evitando specificità aneddotiche, la donna nel dipinto della National Gallery è ritratta come una venditrice che offre un mazzo di peonie scelte dal suo cesto pieno di fiori di stagione. Le peonie offerte, fiori coltivati ​​da Manet e soggetto di una serie di nature morte dallo stesso dipinte tra il 1864 ed il 1865, sono decisamente ritratte in una maniera che richiama alla mente Manet. Offrendo il suo modesto tributo al leader gentile dell'avanguardia, la composizione di Bazille allude anche ad una delle opere più celebri e famose di Manet, Olympia (Musée d'Orsay, Parigi), in cui una serva nera offre un omaggio floreale ad una prostituta nuda.

Provenienza:

  • Edmond Maître [m. 1898], dono dell'artista.
  • Gaston Maître.
  • Marc Bazille, fratello del pittore, donato da Gaston Maître, 1913. [1]
  • Frédéric Bazille, nipote dell'autore, Montpellier, France, dal 1935 fino ad almeno il 1959. [2]
  • Wildenstein, Londra, New York, e Paris); venduto a Paul Mellon, Upperville, VA, ottobre 1963.
  • National Gallery of Art, dono di Paul Mellon, 1963.

[1] vedi Michel Schulman, Frédéric Bazille, 1841-1870, catalogue raisonné, Parigi, 1995, n. 61.
[2] Prestato da Frédéric Bazille per una mostra a Parigi il 1935, e due a Montpellier il 1941 e il 1959.

Mostre:

  • Frederic Bazille, Association des Etudiants Protestants de Paris, Parigi, 1935, n. 12, ill.
  • Centenaire de Frédéric Bazille, Musée Fabre, Montpellier, 1941, n. 33
  • Bazille, Wildenstein, Parigi, 1950, n. 55
  • Mostra di Capolavori Della Pittura Francese Dell'Ottocento, Palazzo Strozzi, Firenze, 1955, n. 2, ill.
  • Frédéric Bazille, Musée Fabre, Montpellier, 1959, n. 37
  • French Paintings from the Collections of Mr. and Mrs. Paul Mellon and Mrs. Mellon Bruce, National Gallery of Art, Washington, 1966, n. 113, ill., as Negro girl with peonies.
  • Gifts to the Nation: Selected Acquisitions from the Collections of Mr. and Mrs. Paul Mellon, National Gallery of Art, Washington, 1986, lista delle opere non numerata
  • Impressionist and Post-Impressionist Masterpieces from the National Gallery of Art, Washington, State Hermitage Museum, Leningrado; State Pushkin Museum of Fine Arts, Mosca, 1986, n. 1, ill.
  • Faces of Impressionism: Portraits from American Collections", The Baltimore Museum of Art; The Museum of Fine Arts, Houston; The Cleveland Museum of Art, 1999-2000, n. 2, ill.
  • Impressionist and Post-Impressionist Masterpieces from the National Gallery of Art, The Museum of Fine Arts, Houston; The National Art Center, Tokyo; Kyoto Municipal Museum of Art, 2011, n. 2, ill.

Bibliografia:

  • European Paintings: An Illustrated Catalogue. National Gallery of Art, Washington, 1985: 38, ill.
  • Kopper, Philip. America's National Gallery of Art: A Gift to the Nation. New York, 1991: 280, color ill.
  • Daulte, François. Frédéric Bazille et les débuts de l'impressionisme. Paris, 1992:n. 60, ill.
  • National Gallery of Art, Washington. National Gallery of Art, Washington, 1992: 188, ill.
  • Bajou, Valérie. Frédéric Bazille 1841-1870. Aix-en-Provence, 1993:175,177-178, ill. 167
  • Schulman, Michel. Frédéric Bazille 1841-1870: Catalogue raisonné. Paris, 1995:n. 61, ill.
  • Pitman, Dianne W. Bazille: Purity, Pose, and Painting in the 1860s. The Pennsylvania State University Press, 1998: 179-193, ill. n. 118.

(fonte: National Gallery of Art, Washington, D.C.)