Donna che legge

Zandomeneghi, Donna che legge.png
Autore: 
Zandomeneghi, Federico (1841-1917)
Titolo: 
Donna che legge
Altri titoli: 
Femme lisant
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1890 circa)
Classificazione: 
Disegno
Tecnica e materiali: 
Pastello su carta
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
63,3 x 49,3
Luogo di conservazione: 
Collezione privata

Provenienza:

  • Collezione privata, Francia.
  • Vendita, Christie's, Londra, King Street, asta 5328 - 19th Century European Art including Orientalist Art, 12 giugno 2012, lotto 3, venduto per £25,000 ($38,650).

Commento:

Il principale mezzo utilizzato da Zandomeneghi è stato pastello, una tecnica preferita anche da Degas, ma quella del vénetien è caratterizzata da colori più intensi, applicati con maggiore densità e con risultati quasi pittorici. Le opere risultanti hanno un'intensità concentrata, che sembra esaltare l'intimità degli interni che formano il nucleo dei suoi soggetti.
Questo Donna che legge mostra una signora seduta contro uno sfondo di piani di colore vibrante. Intenta a leggere il suo libro, molto probabilmente nel contesto di un caffè di Parigi, lei è l'epitome della donna emancipata moderna. L'accento non è posto tanto sulla bellezza femminile della figura, ma sulla sua espressione concentrata, collocata in netto rilievo sullo sfondo colorato e incorniciato dall'intenso blu scuro del suo cappello e del suo colletto.

(fonte: Catalogo della vendita Christie's del 12 giugno 2012)