Campagna francese

Federico Rossano, Campagna francese
Autore: 
Rossano, Federico (1835-1912)
Titolo: 
Campagna francese
Periodo: 
XIX-XX secolo
Datazione: 
non datato
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
40 x 50
Annotazioni: 
Firma in basso a destra: FRossano
Luogo di conservazione: 
Collezione privata

Provenienza:

  • Galleria Zamboni, Reggio Emilia.
  • Collezione privata, Napoli.
  • Vendita, Vincent Casa d'aste, Napoli, asta online n. 150, 20 giugno 2020, lotto 42.

Note:

Tra i fondatori della Scuola di Resina, Federico Rossano dedicò tutta la sua produzione al paesaggio, in un primo momento non scevro da qualche sentimentalismo proprio della Scuola di Posillipo, in seguito rappresentato con maggiore rigore e senza orpelli, come appunto andavano sostenendo i porticesi.
Preferendo per suo mesto temperamento soggetti e colori alquanto malinconici, la tavolozza del Rossano prese a schiarirsi a seguito del suo trasferimento in Francia. L’incontro con gli scolari di Barbizon, il sodalizio con Pissarro e l’apprendimento dunque della lezione di Corot fecero sì che la poetica del nostro autore prendesse a concentrarsi particolarmente sullo studio delle variazioni luministiche e cromatiche in determinate ore del giorno, adottando spesso toni rosei per la realizzazione di paesaggi al tramonto.
Il soggetto contadino, spesso ritratto nelle opere di questa fase, collega il Rossano ad un altro grande maestro francese del diciannovesimo secolo, Jean-François Millet.

(fonte: Catalogo della vendita Vincent di cui sopra)