L’esecuzione dell’imperatore Massimiliano

Manet, L'esecuzione dell'imperatore Massimiliano [1].jpg
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
L’esecuzione dell’imperatore Massimiliano
Altri titoli: 
L'exécution de l'empereur Maximilien
Execution of the Emperor Maximilian
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1867)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
195,9 x 259,7
Luogo di conservazione: 
Museum of Fine Arts, Boston, Massachusetts, USA
Acquisizione: 
Dono di Mr. e Mrs. Frank Gair Macomber, 1930
Identificativo: 
30.444

Commento:

Nel 1867, Massimiliano, imperatore del Messico, è giustiziato con due dei suoi generali per ordine del suo oppositore, Benito Juárez. La stampa parigina reagisce con orrore contro le truppe ribelli del Messico e contro Napoleone III in Francia; Napoleone aveva installato l'austriaco Massimiliano sul ​​trono del Messico nel 1864, ma poi ritira il sostegno al suo regime. Rompendo con la tradizione, Manet rappresenta l'evento contemporaneo su una grande scala di solito riservata a scene tratte dalla storia antica o dal mito. Questa tela incompiuta è la prima di una serie di rappresentazioni dell'evento.

(fonte: Museum of Fine Arts, Boston)

Provenienza:

  • Suzanne Leenhoff Manet (n. 1830 - m. 1906), vedova dell'artista, Asnières, France, per successione.
  • Léon Koëlla Leenhoff (n. 1852 - m. 1927), Parigi, dono di sua madre Suzanne Leenhoff.
  • Ambroise Vollard (n. 1867 - m. 1939), Parigi, acquistato da Léon Leenhoff, 1899.
  • Frank Gair Macomber (n. 1849 - m. 1941), Boston, acquistato da Vollard, 1 luglio 1909.
  • MFA, dono di Mr. and Mrs. Frank Gair Macomber, 1930 (Acquisito materialmente 1 maggio 1930).