Volto in una falce di luna crescente

Redon, Volto in una falce di luna crescente
Autore: 
Redon, Odilon (1840-1916)
Titolo: 
Volto in una falce di luna crescente
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
1890
Classificazione: 
Disegno
Tecnica e materiali: 
Carboncino su carta
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
52,6 x 37,4
Luogo di conservazione: 
Pinacoteca di Brera, Milano, Italia
Acquisizione: 
Donazione
Identificativo: 
7401

Note:

Lamberto Vitali, che amava la grafica in tutti i suoi aspetti ed è stato un grande conoscitore e storico dell’incisione, ha avuto una fortissima predilezione per il simbolista Odilon Redon. Questo disegno a carboncino, misterioso e ambiguo, nerissimo e vellutato, con il grande volto tondo e un poco maligno che affiora appeso a uno spicchio di luna, fu scoperto dallo stesso Vitali, ed è stato reso noto per la prima volta nella retrospettiva che la Biennale di Venezia dedicò all’artista nel 1962.

(fonte: Pinacoteca di Brera)