Veduta dallo studio, Schwabing

Lovis Corinth, Veduta dallo studio, Schwabing | View from the studio, Schwabing
Autore: 
Corinth, Lovis (1858-1925)
Titolo: 
Veduta dallo studio, Schwabing
Altri titoli: 
View from the studio, Schwabing
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
1891
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su cartone
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
64,5 x 50
Annotazioni: 
Firma e data in basso a sinistra: Lovis Corinth 91
Luogo di conservazione: 
Collezione privata
Acquisizione: 
Acquisto, 21 maggio 2015

Provenienza:

  • Benno Becker, München (acquistato dall'artista. Becker, 1860-1938, era un artista e un amico Corinth, segretario di Allotria, l'associazione degli artisti di Monaco. Un ritratto di Becker dipinto da Corinth il 1892 è nella collezione del Von der Heydt-Museum, Wuppertal).
  • Probabilmente, collezione di Landgraf von Hessen-Kassel, Ole Liese, Gut Panker.
  • Jean Baer, Berlin.
  • Wolfgang Gurlitt, Munich (1888-1965, gallerista, mercante d'arte e collezionista).
  • Neue Galerie / Lentos Museum, Linz (acquistato da Gurlitt, 1953).
  • Restituito agli eredi di Jean e Ida Baer, 2015.
  • Vendita, Sotheby's, London, asta 19th Century European paintings, 21 maggio 2015, lotto 5, venduto per £43,750 [€61.626,00]

Mostre:

  • Berlin, Nationalgalerie, 1923, n. 40.
  • Berlin, Nationalgalerie, Lovis Corinth Gedächtnis-Ausstellung, 1926, n. 29.
  • Wolfsburg, Stadthalle; Basel, Kunsthalle Lovis Corinth: Gedächtnis-Ausstellung, 1958, n. 11.
  • Munich, Staatliche Graphische Galerie, Lovis Corinth. Zur Feier seines hundertsten Geburtstages, 1958 n. 12.
  • Linz, Neue Galerie der Stadt Linz, Lovis Corinth. Ölgemälde und Graphik, 196.
  • Munich, Städtische Galerie im Lenbachhaus, Lovis Corinth, 1858-1925, 1975, n. 9.
  • Vienna, Kunstforum; Hannover, Niedersächsisches Landesmuseum; Lovis Corinth, 1992-93, n. 4, illustrato.
  • Munich, Haus der Kunst; Berlin, Nationalgalerie; Saint Louis, Art Museum; London, Tate Gallery, Lovis Corinth, 1996-97, n. 11, illustrato nel catalogo.

Bibliografia:

  • Charlotte Berend-Corinth & Béatrice Hernad, Lovis Corinth: Die Gemälde, München, 1992, p. 66, n. 82, catalogato; p. 336, illustrato.