Un vaso di fiori sulla finestra di un harem

Francesco Hayez, Un vaso di fiori sulla finestra di un harem
Autore: 
Hayez, Francesco (1791-1882)
Titolo: 
Un vaso di fiori sulla finestra di un harem
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
1881
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
125 x 94,5
Luogo di conservazione: 
Pinacoteca di Brera, Milano, Italia
Acquisizione: 
Lascito testamentario dell'autore, 1882
Inventario n.: 
6338 | 03 00180603 (Catalogo Generale Beni Culturali)

Note:

Il dipinto fu eseguito nel 1881 e destinato a Brera per testamento in seguito alla morte dell’artista, avvenuta l’anno successivo. L’immagine, fortemente scorciata, costituisce un esempio di virtuosismo prospettico, mentre il soggetto orientaleggiante ed esotico è unito nella descrizione dei fior al richiamo delle nature morte fiamminghe. Il dipinto ritrae Giuseppina Bina Hayez, nipote della figlia adottiva Angiolina Rossi, modello particolarmente amato per la bellezza delle sue mani, scorciate suggestivamente l’una sulla superficie bianca del vaso e l’altra sul fondo scuro.

(fonte: Pinacoteca di Brera)

Mostre:

  • Ottocento. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini, Forlì, Musei San Domenico, 9 Febbraio 2019 - 16 Giugno 2019.