Un torero

Manet, Un torero.jpg
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
Un torero
Altri titoli: 
Un torero
A matador
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1866-1867)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
171,1 x 113
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra: Manet
Luogo di conservazione: 
Metropolitan Museum of Art, New York, NY, USA
Acquisizione: 
Lascito della signora H. O. Havemeyer, 1929
Identificativo: 
29.100.52

Commento:

Dopo aver dipinto quadri ispirati ai maestri spagnoli del XVII secolo per sei anni, Manet ebbe finalmente la possibilità di fare un viaggio in Spagna nel mese di settembre 1865. Assistette ad una corrida una domenica, il 3 settembre 1865, uno dei toreri era l'illustre Cayetano Sanz y Pozas (1821-1890). Solo di recente è stato riconosciuto che il modello per questo dipinto fu Sanz. Questo fu il primo dei quadri a tutta altezza che Manet completò dopo aver studiato le opere di Velázquez al Museo del Prado a Madrid. Dipinse il quadro a Parigi. A differenza di tutte le rappresentazioni di matador precedenti di Manet, questo torero porta un mantilla rossa. Manet espose questo dipinto, insieme ad una ventina di altri su temi spagnoli, alla mostra personale da lui organizzata in un padiglione privato adiacente l'Exposition Universelle di Parigi del 1867. Théodore Duret, lo scrittore che aveva accompagnato Manet al Prado e probabilmente anche alla corrida, acquistò questo dipinto dall'artista nel 1870.

(fonte: Metropolitan Museum of Art)