Ulivi sulla marina

Fattori, Olivi sulla marina.jpg
Autore: 
Fattori, Giovanni (1825-1908)
Titolo: 
Ulivi sulla marina
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1867 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
11 x 30
Luogo di conservazione: 
Collezione privata

Provenienza:

  • Collezione del pittore Fernand Riblet.
  • Collezione Giustiniani.
  • Galleria Scopinich, Milano.
  • Mario Taragoni, Genova.

Mostre:

  • Roma, 1921.
  • Livorno, 1953, cat. 52, p. 43, tav. 52.
  • I Macchiaioli e la Scuola di Castiglioncello, a cura di Piero e Francesca Dini, Rosignano Marittimo, Castello Pasquini, 1990, tav. 61.

Bibliografia:

  • Giovanni Malesci, Giovanni Fattori, catalogazione illustrata della pittura ad olio, De Agostini, No­vara 1961, cat. 459, pp. 209, 387.

Note storico critiche:

Generalmente ritenuto di epoca successiva (1880 circa), a noi sembra decisamente più consona la collocazione al momento di Castiglioncello, se non altro per la stretta affinità stilistica con le preziose vedute di Borrani, simili nel taglio allungato della veduta e nella gemmata qualità del colore. La pennellata franta, che coglie rapida i riflessi argentati delle piccole foglie d’olivo sfiorate dal caldo sole estivo, è simile a quella delle tavolette raffiguranti Contadina nel campo e Ortolani. Bellissimi e degni della più pura ispirazione fattoriana, il contrappunto cromatico dei verdi, indagati e individuati tono per tono, e l’ampio respiro della veduta, che spazia oltre le quinte della vegetazione. L’ultima apparizione del dipinto risale al 1953.

(fonte: Catalogo della mostra I Macchiaioli e la Scuola di Castiglioncello)