Strada campestre

Giuseppe Abbati, Strada campestre
Autore: 
Abbati, Giuseppe (1836-1868)
Titolo: 
Strada campestre
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1836 - 1868)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
23 x 20
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra: Abbati
Luogo di conservazione: 
Collezione privata, Milano, Italia

Provenienza:

  • Raccolta Del Pino, Livorno.
  • Collezione privata, Firenze.
  • Piero Dini, Montecatini Terme.

Note storico critiche:

Studio d’ambiente per il dipinto Buttero a cavallo nella tenuta di Diego Martelli, è opera di straordinaria sensibilità atmosferica. Ai toni bruni e velati, decisamente invernali, del quadro definitivo, il presente dipinto preferisce gli effetti velatamente luminosi di un pallido sole che, in un momento di ‘grazia’, si concede a temperare i rigori della fredda stagione. A questo dipinto, meglio che ad altri, si possono riferire le riflessioni di Somarè sulla poetica abbatiana: "L’Abbati è forse stato il primo evocatore di quel senso d’austera solitudine che invade la campagna e la marina, quando l’anima sola e solitaria vi scende sopra e vi si adagia quasi a contemplare se stessa in fondo al loro immobile silenzio".

(fonte: Catalogo della mostra I Macchiaioli a Castiglioncello)