Speculum Dianae - Lago di Nemi

Enrico Coleman, Speculum Dianae - Lago di Nemi
Autore: 
Coleman, Enrico (1846-1911)
Titolo: 
Speculum Dianae - Lago di Nemi
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1909
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
107 x 107
Annotazioni: 
Firma, data e titolo in basso a destra: - H - Coleman - / Roma _ 1909 | SPECVLVM DIANAE -
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, Roma, Italia
Acquisizione: 
Acquisto 1910 o 1911
Identificativo: 
AM 47

Descrizione:

Veduta del lago di Nemi con il dolce profilo dei colli laziali al tramonto. In primo piano un gruppo di alberi, nelle acque del lago si riflettono le case del paese e uno spicchio di luna.

Notizie storico-critiche:

Nel 1909 l'opera, insieme ad altri ventuno dipinti, viene esposta per la prima volta alla Fine Art Society di Londra, nell'ambito di una mostra dedicata a Coleman, Vittorio Grassi, Umberto Coromaldi e Camillo Innocenti. Nello stesso anno viene presentata alla VIII Biennale veneziana nella stessa sala che ospita la personale di Camillo Innocenti. Nel 1910 la tela è esposta alla LXXX mostra della Società degli Amatori e Cultori di Belle Arti di Roma, mentre non compare nella raccolta di quarantanove opere esposte all'Esposizione Internazionale di Belle Arti di Roma, subito dopo la morte dell'artista. Appartiene alla tarda attività dell'artista, erede del ruolo di Nino Costa nell'associazione "In Arte Libertas" e nel gruppo dei XXV della Campagna Romana, quando dai paesaggi aspri della pianura pontina si volge alla natura più dolce dei colli laziali. Enrico Coleman afferma nelle opere di questi anni, e in questa in particolare, la personale accezione di una pittura di paesaggio intesa, non solo come osservazione diretta del vero, ma come poetica autonoma al di fuori dalla tradizionale suddivisione dei generi artistici. L'artista dimostra di riprendere dal maestro soprattutto "quell'uso della composizione per piani diversi di lontananza, ..; piani e linee prospettiche che, nella varietà della loro disposizione, diventano segmenti concorrenti a definire (e a trasmettere) una diversa qualità dell'impasto emotivo e a dire la diversa freschezza dell'ispirazione" (cat. mostra 1988). Dipingendo en plein air stravolge ogni schema accademico e privilegia il coinvolgimento sentimentale orientando la veduta verso una visione lirica, che qui, in particolare, rivela una componente simbolista, a cui deve aver giovato anche la conoscenza delle opere italiane di Corot e Boecklin. È stata sottolineata l'atmosfera solenne e sacrale presente nell'opera che, anche nel titolo, rimanda al mistero del luogo e delle preesistenze ad esso legate (un antico tempio di Diana). La Deliberazione di acquisizione non è stata reperita: i dati inventariali contraddittori infatti non consentono di definire se l'acquisizione sia avvenuta in occasione della VIII Biennale Internazionale di Venezia nel 1909, o nel 1910 all'Esposizione degli Amatori e Cultori di Roma.

Bibliografia:

  • Galleria comunale d'arte moderna: prima mostra di una selezione di opere: Palazzo delle Esposizioni, Roma, 1963, (a cura di Pietrangeli, Carlo), Roma 1963.
  • I Pittori Coleman, (a cura di De Rosa, Pier Andrea; Trastulli, Paolo Emilio), Roma 1988, p. 5-12; pp. 116-154, fig. a p. 135.
  • Gabriele D'Annunzio e la promozione delle arti, (a cura di Bossaglia, Rossana; Quesada, Mario), Milano-Roma 1988, pp. 97-98, fig. 8.
  • Capolavori dalle collezioni della Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, (La Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma), (a cura di Bonasegale, Giovanna), Roma 1995, pp. 62-63, ritr..
  • La poesia del vero: pittura di paesaggio a Roma tra Ottocento e Novecento da Costa a Parisani (catalogo della mostra Macerata, Palazzo Ricci-Camerino, Convento di San Domenico, 20 luglio-15 settembre 2001), (a cura di Piantoni, Gianna), Roma 2001, p. 22; p. 63, fig. 5.
  • Incontri reali: 2: La Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma al Centro di Trevi, (a cura di Bottacin, Barbara), Bolzano 2002, p. 34, Fig. p. 110.
  • GCAMC Roma - Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea catalogo generale delle collezioni. Autori dell'Ottocento, (a cura di Virno, Cinzia), Roma 2004, Vol. I, p. 212, n. 418.
  • Da Balla a Morandi: capolavori dalla Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma (catalogo mostra tenuta a Gallarate, Civica Galleria d'Arte Moderna, 6 marzo - 5 giugno 2005), (a cura di Bonasegale, Giovanna; Zanella, Emma), Roma 2005, p. 180, Fig. p. 85.
  • Nino Costa e il paesaggio dell'anima: da Corot ai Macchiaioli al Simbolismo (catalogo mostra, Castiglioncello. Centro per l'arte Diego Martelli. Castello Pasquini, 19 luglio-1 novembre 2009), (a cura di Dini, Francesca; Frezzotti, Stefania), Milano 2009, p. 262, fig. p. 263.
  • Luoghi. Figure. Nature Morte. Opere della Galleria d'Arte Moderna di Roma Capitale, (a cura di Tittoni, Maria Elisa; Catalano, Maria; Pirani, Federica; Virno, Cinzia), Roma 2011, p. 220.
  • Santese, Bianca Maria, Il Simbolismo in Italia, (Mostra a Palazzo Zabarella, Padova - tenutasi dal 1° ottobre 2011 al 12 febbraio 2012), (a cura di Marini Clarelli, Maria Vittoria; Mazzocca, Fernando; Sisi, Carlo), Venezia 2011, p. 241, n. 25, p. 112 ripr..
  • Legami e corrispondenze. Immagini e parole attraverso il 900 romano, (a cura di Pirani, Federica; Raimondi, Gloria), Roma 2013, p. 78, ripr. p. 55.
  • Artisti dell'800. Temi e riscoperte, (a cura di Virno, Cinzia), Roma 2014, p. 196, tav. IX.
  • Novecento. Capolavori dell'Arte Italiana dalla Galleria d'Arte Moderna di Roma/Kryeveprat. e Artit italian te viteve 1900 te Galerise se Artit Modern te Romes (Tirana, Galleria Nazionale d'Arte, 16 gennaio 2017-16 aprile 2017), (a cura di Angelelli, Arianna; Catalano, Maria; Pirani, Federica), Cinisello Balsamo (Milano) 2017, p. 39 ripr..
  • Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e istallazioni (catalogo mostra Pontedera, PALP Palazzo Pretorio, 8 dicembre 2019-26 aprile 2020), (a cura di Fonti, Daniela; Bacci di Capaci, Filippo), Pontedera (PI) 2019, p. 73 ripr., p. 250.

Mostre:

  • Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea 01/01/1963 - 31/12/1963.
  • Capolavori dalle collezioni della Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea 01/01/1995 - 01/01/2000.
  • La poesia del vero 20/07/2001 - 15/09/2001.
  • Incontri reali 2 30/10/2002 - 29/11/2002.
  • Da Balla a Morandi 06/03/2005 - 05/06/2005.
  • Nino Costa e il paesaggio dell'anima. 19/07/2009 - 01/11/2009.
  • Il simbolismo in Italia 01/10/2011 - 12/02/2012.
  • Legami e corrispondenze 28/02/2013 - 29/09/2013.
  • Artisti dell'800, Roma, 07/11/2014 - 14/06/2015.
  • Novecento 16/01/2017 - 02/04/2017.
  • Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e istallazioni 08/12/2019 - 26/04/2020.

(fonte: SIMART WEB)