Signora con levriero nero

Boldini, Signora con levriero nero.jpg
Autore: 
Boldini, Giovanni (1842-1931)
Titolo: 
Signora con levriero nero
Periodo: 
XIX-XX secolo
Datazione: 
non datato
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
80 x 65
Annotazioni: 
Scritta, di mano dell'Artista, in alto a destra: Elysèe 51.09
Sul retro reca la scritta: n.91T Atelier Boldini/Emilia Boldini Cardona/1931
Luogo di conservazione: 
Collezione privata

Provenienza:

  • Atelier Boldini, Parigi.
  • Raccolta Bellini, Firenze.
  • Galleria Scopinich, Milano, 1933.
  • Raccolta Emilia Boldini Cardona
  • Vendita, Christie's, Roma, asta 2394, 4 giugno 2001, lotto 812, venduto per €280.580,00 ($261,482).

Bibliografia:

  • 1933, Milano, Galleria Scopinich, Lo Studio di Boldini, catalogo vendita, n. 30, Tav. XXX.
  • 1970, E.Camesasca, L'0pera completa di Boldini, presentazione di C. L. Ragghianti, Milano, pp. 132-133, n. 578.
  • 2000, B. Doria, Giovanni Boldini. Catalogo Generale degli Archivi Boldini, Milano, n. 688.

Mostre:

  • 1931, Parigi, Salon della Société National.
  • 1933, Milano, Galleria Scopinich, Vendita all'asta dello Studio Boldini.

Commento:

L'importante opera ora ritrovata da quando, nel 1939, fu venduta da Emilia Cardona, moglie dell'Artista, permette ancora una volta di ammirare i tipici caratteri stilistici del Maestro: Quella sua straordinaria capacità di costruire, con poche, rapidissime pennellate la complessità della figura umana, la mirabile articolazione delle mani in movimento, l'eleganza nella disposizione delle gambe; infine quel caratteristico modo di comporre la figura in uno spazio solo suggerito nei volumi, mosso e strutturato da un fare vorticoso del pennello.
La colorazione, giocata prevalentemente sui bruni, è illuminata con sapienza dai tocchi del blu sul fazzoletto e dal violetto del mazzolino di fiori.

(fonte: Catalogo della vendita Christie's, Roma, del 4 giugno 2001)