Signora con l’ombrellino

Borrani, Signora con l'ombrellino.jpg
Autore: 
Borrani, Odoardo (1833-1905)
Titolo: 
Signora con l’ombrellino
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1862 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
20 x 14
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra: OBorrani
Luogo di conservazione: 
Collezione privata, Milano, Italia

Provenienza:

  • Mario Galli, Firenze.
  • Enrico Checcucci, Firenze.
  • Piero dello Strologo, Milano.
  • Piero Dini, Montecatini.

Commento:

Nello splendido insieme di paesaggi e vedute eseguite da Borrani a Castiglioncello, questa figura femminile di raffinata eleganza costituisce una vera rarità. Non si tratta di un unicum, tuttavia, poiché, a detta di Martelli, proprio nel 1862 Borrani lavorava a ritrarre gli ospiti della Villa del critico, in un dipinto unico oggi disperso: "Borrani - scriveva Diego a Uzielli - fa due quadretti di Castiglioncello, uno rappresenta la sortita dalla Messa, l’altro le signore, io, Franzoja, la Società tutta, insomma di quel nostro ritrovo". Nel tradurre dal vero questa deliziosa immagine femminile la pellicola pittorica si assottiglia, tanto da lasciar trasparire non soltanto le venature, ma anche, di tanto in tanto, la superficie nuda della tavola (essa è particolarmente visibile nel primissimo piano, ma anche nelle mani della donna). La pittura ha una consistenza quasi acquerellata, vigorosa, tuttavia, nel delineare tanto il rilievo plastico della figura, quanto la qualità del paesaggio pervaso di luce.