Santa Marta, Venezia

Beppe Ciardi, Santa Marta Venezia
Autore: 
Ciardi, Beppe (1875-1932)
Titolo: 
Santa Marta, Venezia
Periodo: 
XIX-XX secolo
Datazione: 
non datato (1875 post - 1932 ante)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
117 x 192
Annotazioni: 
Sul retro scritta: 9 Santa Marta
Sul retro scritta di Emila Ciardi: Santa Marta – Venezia / l’impressione di Beppe / Ciardi. / per l’autenticità / Emilia Ciardi
Luogo di conservazione: 
Stephen Ongpin Fine Art, London, England

Provenienza:

  • Emilia Ciardi, moglie dell'artista, Quinto di Treviso.
  • Eredi della famiglia Ciardi, fino al 2011.

Note:

L'area di Santa Marta, sulla estrema punta sud-occidentale di Venezia sul Canale della Giudecca, è oggi la sede del porto della città. Lungo un povero quartiere popolare di pescatori, l'area era incentrata attorno alla chiesa e al convento di Santa Marta, fondato nel 1315 e ricostruito nel 1468. La chiesa fu sconsacrata nel 1805 e venne poi utilizzata come magazzino. Il vivace schizzo a olio di Ciardi mostra Santa Marta prima della costruzione degli edifici portuali e gli alloggi popolari intorno alla chiesa abbandonata.
Questo disegno può essere correlato ad un altro, leggermente più grande, schizzo a olio di Santa Marta del Ciardi che era nella collezione di Carlo Mera a Milano nel 1942. Uno schizzo ad olio stilisticamente simile, firmato e datato 1906, è apparso in asta a Roma nel 1973.