Ritratto di signora in grigio

Giuseppe Abbati, Ritratto di signora in grigio
Autore: 
Abbati, Giuseppe (1836-1868)
Titolo: 
Ritratto di signora in grigio
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1865 - 1866)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
26 x 14
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze, Italia
Acquisizione: 
Donazione di Diego Martelli, 1896
Identificativo: 
09 00342209 [Codice univoco ICCD]

Note storico critiche:

Nella donna ritratta in un interno domestico, di profilo in piedi con le mani poggiate sulla spalliera di una seggiola bianca, si Abbati, Signora in piedi di spalle.jpgipotizza di identificare Teresa Fabbrini, compagna di Diego Martelli, già modella de L'orazione e di un ritratto, proveniente, come questo, dal legato Martelli. Rispetto alle altre immagini di Teresa, risalenti alla fine del 1865, nei mesi in cui ella soggiorna a Firenze, il Ritratto in grigio, presenta una condotta pittorica molto più sintetica, dove la magrezza dell'impasto cromatico lascia trasparire con evidenza le venature del legno, come spesso accade in altre opere di Abbati e con più frequenza negli ultimi anni. Ma il ritratto di Teresa potrebbe aver risentito nello stile per la pennellata più rapida e sommaria, anche della presenza del ferrarese Boldini; quest'ultimo aveva, infatti, frequentato Castiglioncello nell'estate del 1865.
Al Gabinetto Disegni e Stampe di Firenze si conserva un disegno (vedi figura a lato) nel quale Teresa indossa le stesse vesti, ma è voltata quasi interamente di spalle.

(fonte: http://www.catalogo.beniculturali.it)