Ritratto di Giuseppe Verdi

Boldini, Ritratto di Giuseppe Verdi.jpg
Autore: 
Boldini, Giovanni (1842-1931)
Titolo: 
Ritratto di Giuseppe Verdi
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato
Classificazione: 
Disegno
Tecnica e materiali: 
Matita piombina
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
26 x 20
Luogo di conservazione: 
Fondazione Enrico Piceni, Milano, Italia
Acquisizione: 
Collezione Enrico Piceni

Mostre:

  • Boldini, Parigi, Musée Jacquemart-André, marzo - maggio 1963.
  • Giovanni Boldini, Ferrara, Casa Romei, 25 luglio - 31 ottobre 1963.
  • Giovanni Boldini, Pistoia, Convento di San Domenico, 28 settembre - 15 novembre 1984.

Bibliografia:

  • E. Piceni, Dieci anni fra quadri e scene, Bramante, Milano, 1961, tav. 29.
  • E. Piceni e altri, Boldini, cat. esp. Parigi, 1963, n. 18.
  • E. Piceni e altri, Giovanni Boldini, cat. esp. Ferrara, 1963, Bramante, Milano, n. 17, fig. 8.
  • E. Piceni, Tra libri e quadri, Ceschina, Milano, 1971, tav. VIII.
  • M. Monteverdi, Storia della Pittura Italiana dell'800, Bramante, Milano, 1975, vol. II, fig. 835.
  • E. Piceni, Boldini. L'uomo e l'opera, Bramante, Busto Arsizio, 1981, fig. 63.
  • E. Piceni e altri, Giovanni Boldini, cat. esp. Pistoia, 1984, n. 70, fig. 97.

Commento:

Questo disegno è uno studio preparatorio per il famoso ritratto di Verdi donato da Boldini nel 1918 alla Galleria d'Arte Moderna di Roma. Un altro disegno a penna più minuzioso si trova al Museo Teatrale della Scala di Milano.