Ritratto di Cristiano Banti

Giovanni Boldini, Ritratto di Cristiano Banti
Giovanni Boldini, Ritratto di Cristiano Banti
Autore: 
Boldini, Giovanni (1842-1931)
Titolo: 
Ritratto di Cristiano Banti
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1866 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
57 x 33,5
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze, Italia
Inventario n.: 
[Giornale] 1641 (1932) | [Comune] 727 (1912)

Commento:

Il ritratto è ambientato in un interno borghese, con le pareti tappezzate di carte decorata e moquette variopinta sul pavimento. L'artista Cristiano Banti, amico del pittore, è in posa con un sigaro nella sinistra e un bastone da passeggio; è vestito con un abbigliamento alla moda, di cui fanno parte anche il soprabito e la tuba appoggiati sulla poltroncina a destra. Quest'ultima è visibile nella sua forma completa nel disegno a matita, preparatorio per il ritratto, eseguito su un foglio conservato in una collezione privata. L'opera, databile intorno al 1866, è ritenuta uno dei due ritratti esclusi dalla vendita esposti da Boldini alla Promotrice fiorentina di quell'anno.

(fonte: Polo museale fiorentino)