Ritratto di amatore delle arti

Boldini, Ritratto di amatore delle arti.png
Autore: 
Boldini, Giovanni (1842-1931)
Titolo: 
Ritratto di amatore delle arti
Altri titoli: 
Autoritratto mentre osserva un dipinto
Self-portrait looking at a painting
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1862-1866)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
32 x 22,5
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze, Italia
Inventario n.: 
1659 (1932) [Giornale] | 754 (1912) [Comune]

Commento:

Il dipinto fu esposto alla Promotrice di Firenze nel 1866 e commentato da Signorini nel 'Gazzettino delle Arti del Disegno' l'anno successivo. Il successo di questo e di altri ritratti esposti da Boldini in quell'occasione fu notevole: piacque in particolare l'ambientazione ricca di dettagli in cui era posta la figura, non certo sminuita dalla presenza sullo sfondo di stampe o quadri appesi alla parete. L'espediente sarebbe infatti ricomparso più volte nella ritrattistica boldiniana di quegli anni. Già il tratto stilistico rivela l'uso di una pennellata rapida e mossa che conferisce intensità espressiva al gesto dell'uomo che osserva il quadro e al suo stesso sguardo.

Mostre:

  • Boldini nella Parigi degli Impressionisti, Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 20 settembre 2009 – 10 gennaio 2010.
  • Giovanni Boldini in Impressionist Paris, Sterling and Francine Clark Art Institute, Williamstown, Massachusetts, USA, 14 febbraio - 25 aprile 2010.