Ritratto di Alaide Banti in giardino

Cristiano Banti, Ritratto di Alaide Banti in giardino
Autore: 
Banti, Cristiano (1824-1904)
Titolo: 
Ritratto di Alaide Banti in giardino
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1867 - 1870)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
20 x 25
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze, Italia
Acquisizione: 
Donazione di Adriana Banti Ghiglia, 1955
Identificativo: 
Comune 754 (1912) | Giornale GAM 1654 (1932) | 09 00345064 [Codice univoco ICCD]

Note storico critiche:

La ragazza è la figlia primigenita del pittore, Alaide, nata il 10 luglio1855 a Montemurlo, nella villa "Il Barone", di proprietà della marchesa Vettori, benefattrice della famiglia Banti. L'età apparente di Alaide può oscillare tra i 12 e i 15 anni, orientando la datazione del quadro verso la fine degli anni Sessanta. La resa minuziosa dei dettagli quali i fiori e l'erba del prato o i particolari dell'abbigliamento, si fonde nella pittura di Banti a quella dolcezza espressiva che spesso connota i ritratti di giovani contadine avvolti da un senso di pacata contemplazione.

(fonte: http://www.catalogo.beniculturali.it)