Ritratto della moglie

Corcos, Ritratto della moglie.png
Autore: 
Corcos, Vittorio Matteo (1859-1933)
Titolo: 
Ritratto della moglie
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
1889
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
72 x 56
Luogo di conservazione: 
Museo Civico Giovanni Fattori, Livorno, Italia
Acquisizione: 
Donato al Comune di Livorno da Memmi Strozzi Corcos, 1965
Identificativo: 
Mun.Li 1584 (1957)

Commento:

Dipinto a olio su tela raffigurante la moglie di Vittorio Corcos, una giovane signora in abito e cappello nero. La donna, vista frontalmente, ha la testa lievemente ruotata verso sinistra e lo sguardo diretto allo spettatore. Ha i capelli raccolti all'indietro e coperti da un copricapo nero con piuma e fermaglio. Il bell'ovale del volto, dove spiccano gli occhi neri, è incorniciato dal bavero rialzato del soprabito blu, chiuso, caratterizz ato dalle bordatura in pelliccia nera e dal complesso taglio sartoriale in più strati. Lo sfondo del ritratto è monocromo, bruno. La puntuale e dettagliata scheda redatta di recente da Ilaria Taddei per l'opera in mostra a Livorno è esaustiva di tutte le notizie storico - critiche sino ad oggi note su questo bel ritratto. Ci resta solo da aggiungere un'ipotesi riguardo ai recenti spostamenti del quadro; la tela, infatti, che non risulta esposta alla mostra americana Garden and Ghettos. The Ar t of Jewish Life in Italy, tenutasi nel 1990, è citata, però, nelle delibere che riguradano i prestiti delle opere del Museo a Ferrara, nella versione italiana dell'esposizione americana. Il volume pubblicato in occasione della mostra ferrarese dal titolo I Tal Ya. Isola della rugiada divina ' non riporta tuttavia notizia di questo quadro, forse fuori catalogo.

(fonte: Museo Civico Giovanni Fattori, Livorno)