Ragazzo tra i fiori

Manet, Ragazzo tra i fiori.jpg
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
Ragazzo tra i fiori
Altri titoli: 
Garçon dans les fleurs (Jacques Hoschedé)
Boy in flowers (Jacques Hoschedé)
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1876)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
60 x 97
Annotazioni: 
Firma in basso a destra: Manet
Luogo di conservazione: 
National Museum of Western Art, Tokyo, Japan
Acquisizione: 
Acquisto, 1982
Identificativo: 
P.1982-0001

Commento:

Durante l'estate del 1876 Manet visita il piccolo villaggio di Montgeron nella Seine - et - Oise ad est di Parigi su invito di un mecenate degli impressionisti, l'uomo d'affari Ernest Hoschedé, la cui moglie, Alice, in seguito divenne la seconda moglie di Monet. Durante la sua visita di due settimane Manet dipinse questo e molti altri lavori per decorare la casa di campagna di Hoschedé. Tuttavia, Manet torna a Parigi con le opere incompiute che rimangono nel suo studio fino alla sua morte nel 1883. Questo lavoro mostra Jacques, il figlio più grande dei sei figli di Hoschede, nel giardino fiorito della casa Hoschedé. Il dipinto mostra anche un vaso decorativo che appare occasionalmente in altre opere di Manet. Durante questo periodo Manet ha abbandonato il suo stile di pittura degli anni 1860 con il suo pesante uso del bianco e l'applicazione piatta del colore, ed ha cominciato ad utilizzare una tavolozza brillante ed una vivace pennellata sotto l'influenza degli impressionisti, in particolare Monet. Dipinge scene di "vita moderna" sotto la luce luminosa esterna e le caratteristiche formali e il soggetto di questo lavoro confermano lo stile delle sue opere degli anni 1870. La composizione decorativa suggerisce anche l'influenza dell'arte giapponese, in particolare quella della scuola Rimpa.

(fonte: Capolavori del Museo Nazionale di Arte Occidentale, Tokio, 2009, cat. n. 68)

Provenienza:

  • Eduard Manet (inventario postumo, 1833, n. 80).
  • Vendita Manet, Hôtel Drouout, Parigi, 4-5 febbraio 1884, n. 66.
  • Collezione Dr. Robin, Paris (acquistato nella vendita precedente).
  • Collezione Leclanché, Paris.
  • Durand-Ruel, Parigi, 1902 circa.
  • Lefevre Gallery, London.
  • NMWA, acquisto dalla Lefevre Gallery, 1982.

Mostre:

  • Œuvres Nouvelles d'Edouard Manet, La Vie Moderne, Parigi, 8 aprile 1880 - 30 aprile 1880, n. 9.
  • Exposition posthume, Manet, École des Beaux-Arts, Parigi, 6 gennaio 1884 - 28 gennaio 1884, n. 83.
  • Edouard Manet, Gelerie Matthiesen, Berlin, 6 February 1928 - 18 marzo 1928, n. 36.
  • Œuvres de Manet, au Profit des Amis du Luxembourg, Galerie Bernheim-Jeune, Paris aprile 1928 - maggio 1928, n. 16.
  • Les Origines de l'Art Contemporain, Hôtel de Ville, Rennes 1951 - 1951, n. 19.
  • Manet, Musée Cantini, Marseille, 16 maggio 1961 - 31 luglio 1961, n. 18.
  • La Douce France, Nationalmuseum, Stockholm, 7 agosto 1964 - 11 ottobre 1964, n. 28.
  • Der Japonismus in der Malerei und Graphik des 19. Jahrhunderts etc., Haus am Waldsee, Berlin, 26 settembre 1965 - 11 ottobre 1965, n. 12, illustrato.
  • Französische Impressionisten, Hommage à Durand-Ruel, Kunstverein, Hamburg 1970 - 1970, n. 19.
  • Le Centnaire de l'Impressionisme, Ginza Matsuzakaya, 25 luglio 1974 - 11 agosto 1974, Sapporo Matsuzakaya, 25 luglio - 11 agosto; Osaka Matsuzakaya, 5 settembre - 17 settembre; Yamaguchi Prefectural Museum, 20 settembre - 30 settembre; Nagoya Matsuzakaya, 3 ottobre - 15 ottobre; etc., cat. n. 30.
  • Cent ans d'impressionisme, 1874-1974, Hommage à Paul Durand-Ruel, Galerie Durand-Ruel, Parigi, 15 gennaio 1974 - 15 marzo 1974, cat. n. 26.
  • Important XIX & XX Century Works of Art, The Lefevre Gallery, Londra, 1982, cat. n. 6, illustrato.
  • Peintures Françaises du Rococo à l'École de Paris, Himeji City Museum of Art, 1 giugno 1985 - 23 giugno 1985, The Museum of Modern Art, Shiga, 29 giugno - 21 luglio; Tochigi Prefectural Museum of Fine Arts, 26 luglio - 18 agosto; Chiba Prefectural Art Museum, 23 agosto - 16 settembre; etc., n. 32, illustrato.
  • The French Modern Painting, from the National Museum of Western Art, Tokyo, Miyakonojo City Museum, 15 aprile 1989 - 14 maggio 1989, cat. n. 3, illustrato.
  • [Mostra itinerante] The French Modern Art, from the National Museum of Western Art, Tokyo, Ibara Municipal Denchu Art Museum, 10 aprile 1990 - 23 aprile 1990, cat. n. 3.
  • [Mostra itinerante] The French Modern Art, from the National Museum of Western Art, Tokyo, The Cultural Center of Kagawa Prefecture, Takamatsu, 28 aprile 1990 - 13 maggio 1990, cat. n. 3.
  • [Mostra itinerante] The French Modern Art, from the National Museum of Western Art, Tokyo, The Cultural Center of Toyota City, 19 maggio 1990 - 3 giugno 1990, cat. n. 3.
  • [Mostra itinerante] The French Modern Art, from the National Museum of Western Art, Tokyo, The Hachinohe City Museum of Art, 28 settembre 1991 - 27 ottobre 1991, cat. n. 3.
  • World Impressionism and Pleinairism, Matsuzakaya Art Museum, 21 marzo 1991 - 6 maggio 1991, Nara Prefectural Museum of Art, 14 maggio-16 giugno 1991; Hiroshima Museum of Art, 22 giugno - 28 luglio 1991, cat. n. 3, illustrato a colori..
  • [Mostra itinerante] The French Modern Art, from the National Museum of Western Art, Tokyo, The Urasoe Art Museum, 3 novembre 1992 - 7 dicembre 1992, cat. n. 3.
  • Impressionism: 20th Anniversary Exhibition: Celebrating Population of Two Million in Gunma Prefecture, The Museum of Modern Art, Gunma, 21 settembre 1994 - 6 novembre 1994, cat. n. 37, illustrato a colori.
  • The Crossing Visions: European and Modern Japanese Art from the Collections of The National Museum of Western Art & The National Museum of Modern Art, Tokyo, National Museum of Modern Art, Tokyo, 20 luglio 1996 - 8 settembre 1996, cat. n. 91.
  • Resonating Love and Life: European Art from National Museum of Western Art, Tokyo, The Niigata Prefectural Museum of Modern Art, Nagaoka, 12 aprile 1997 - 18 maggio 1997, cat. n. 18.
  • Tanka at the National Museum of Western Art: An Encounter between Poet and Art, National Museum of Western Art, Tokyo, 25 luglio 2000 - 29 ottobre 2000, cat. n. 32.
  • The Locus of Art: Aesthetics of Seiro maggioekawa from Dürer to Tsune Nakamura, Niigata Prefectural Museum of Modern Art, 3 settembre 2011 - 10 ottobre 2011, cat. n. 1, illustrato a colori.

Bibliografia:

  • Duret, Théodore. Histoire d'Edouard Manet et de son œuvre avec un catalogue des peintures et des pastels. Paris, 1902, n. 206.
  • Moreau-Nélaton, Étienne. Manet raconté par lui-même. vol. 2, Parigi, 1926, pp. 31-32, fig. 202, catalogo manoscritto n. 1955.
  • Jamot, Paul; Wildenstein, Georges. Manet. Paris, 1932, n. 253, fig. 331.
  • Tabarant, Adolphe. Manet et ses œuvres. Paris, 1947, p. 292. n. 257.
  • Rouart, Denis. Manet. Paris, 1960, p. 64.
  • Venturi, Marcello; Orienti, Sandra. L'opera pittorica di Edouard Manet. Milano, 1967, n. 218A, illustrato.
  • Bodelsen, Merete. Early Impressionist Sales 1874-1894 in the Light of Some Unpublished 'procès verbaux'. The Burlington Magazine. vol. 110, n. 783, giugno 1968, p. 342, n. 66.
  • Rouart, Denis; Orienti, Sandra. Tout l'œuvre peint d'Edouard Manet. Paris, 1970, n. 219A, illustrato.
  • Bazin, Germain. Edouard Manet. Milano, 1972, p. 80, illustrato.
  • Yamada, Chisaburo. Kindai no Bijutsu. Ukiyoe to Inshoha. Vol.18, Tokyo, 1973, p. 47, illustrato.
  • Ikegami, Chuji. Classici dell'Arte Rizzoli. Manet. 13, Tokyo, 1975, n. 219A, illustrato.
  • Rouart, Denis; Wildenstein, Daniel. Edouard Manet: Catalogue Raisonné. vol. 1 (peintures), Lausanne; Paris, 1975, n. 247, illustrato.
  • Masterpieces of the National Museum of Western Art, Tokyo. Tokyo, The National Museum of Western Art, 1983 (Japanese, preface in Japanese and English), n. 45, illustrato.
  • Gazette des Beaux-Arts. ser. 6, tome 103, marzo 1984, "Chronique des Arts", p. 47, n. 294, illustrato.
  • Annual bulletin of the National Museum of Western Art. No. 17 (1982), 1984, Takahashi, Akiya. On the New Acquisitions 1982. p. 6, Catalogue of the New Acquisition 1982. pp. 14-15, illustrato.
  • Masterpieces of the National Museum of Western Art, Tokyo. Tokyo, The National Museum of Western Art, 1989 (Japanese, preface in Japanese and English), n. 57, illustrato.
  • Catalogue of painting acquisitions: 1979-1989. Tokyo, The National Museum of Western Art, 1990, pp. 43-45, illustrato.