Portico di villa toscana

De Tivoli, Portico di villa toscana.png
Autore: 
De Tivoli, Serafino (1825-1892)
Titolo: 
Portico di villa toscana
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1861 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
42 x 54,5
Annotazioni: 
Firma in basso a destra: S. De Tivoli
Luogo di conservazione: 
Ignoto

Commento:

Sul muro di cinta di una villa, sulla via che da Firenze conduce a Fiesole, si staglia l'ombra di una costruzione preclusa alla vista, infondendo all'immagine una valerza formale ed emotiva che ne rinnova il significato, da illustrativo ad evocativo di stati d'animo e suggestioni. Il soggetto è stato dipinto anche da Banti e Altamura, forse nel medesimo giorno, secondo la consuetudine dei Macchiaioli di dipingere insieme dal vero.

(fonte: Silvestra Bietoletti, I macchiaioli: la storia, gli artisti, le opere, Giunti Editore, 2001)

Mostre:

  • Le vie del sole. La “scuola di Staggia” ed il paesaggio in Toscana fra Barbizon e la “macchia”, Seravezza, Palazzo Mediceo, 5 luglio - 7 settembre 2014, a cura di Nadia Marchioni.