Pastello bianco

Boldini, Pastello bianco.jpg
Autore: 
Boldini, Giovanni (1842-1931)
Titolo: 
Pastello bianco
Altri titoli: 
Ritratto di Emiliana Concha de Ossa
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
1888
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Pastello su tela
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
200 x 110
Annotazioni: 
Firma e data in basso a destra: Boldini / 1888
Luogo di conservazione: 
Pinacoteca di Brera, Milano, Italia
Acquisizione: 
Dono di Emilia Cardona, vedova Boldini, 1934

Commento:

Abile e richiestissimo ritrattista, Giovanni Boldini, artista ferrarese trapiantato a Parigi, all’apice della sua carriera realizza l’effigie della giovane cilena Emiliana Concha de Ossa, utilizzando una tecnica già diffusa nella ritrattistica del Settecento. L’opera, immediatamente celebre, sarà talmente amata dallo stesso pittore da spingerlo a crearne una copia destinata alla committente pur di conservare presso di sé l’originale, nel quale la figura di fanciulla, in posa ritrosa, esprime una nuova idea di femminilità pudica e immacolata che si distacca dallo stereotipo della femme fatale.