Paesaggio (Campagna di Naworth)

Costa, Paesaggio (Campagna di Naworth).jpg
Autore: 
Costa, Giovanni (Nino) (1826-1903)
Titolo: 
Paesaggio (Campagna di Naworth)
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1879 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
25 x 61
Annotazioni: 
Firma in basso a destra: G. Costa
Luogo di conservazione: 
Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma, Italia
Identificativo: 
1295

Note storico-critiche:

La veduta ritrae la campagna inglese di Naworth, nel Cumberland, realizzata quando Costa era ospite dell'amico e mecenate George Howard, IX conte di Carlisle (la loro amicizia risaliva al 1865). Lo stesso Howard era pittore, vicino ai circoli "preraffaelliti", e nutriva per il romano, da cui si sentiva influenzato, una profonda ammirazione. I soggiorni nella dimora dell'amico furono numerosi a partire dal luglio 1877; nel novembre 1879, tuttavia, in un soggiorno seguito alla convalescenza da una febbre reumatica, la biografa dell'artista romano (O. R. Agresti, Giovanni Costa. His Life, Work and Time, London 1904, p. 239) ascrive alcune vedute compiute dall'artista in compagnia di Howard (The Old Garden at Naworth, View from East Park, Naworth Castle) a cui potrebbe aggiungersi anche la presente, fatto confermato del resto dall'esistenza di un paesaggio di mano di Howard, identico a quello preso in esame a partire dal punto di vista, benché nel quadro dell'inglese sono raffigurati anche alcuni animali, datato dalla critica 1879.

(fonte: catalogo.beniculturali.it)