Nudo sdraiato

Modigliani, Nudo sdraiato [2].png
Autore: 
Modigliani, Amedeo (1884-1920)
Titolo: 
Nudo sdraiato
Altri titoli: 
Nu couché
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
non datato (1818-1819)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
76 x 116
Annotazioni: 
Firma in alto a sinistra: Modigliani
Luogo di conservazione: 
Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma, Italia
Acquisizione: 
Acquisto
Identificativo: 
5162

Commento:

Si tratta della seconda opera di Modigliani entrata a far parte della collezione della Galleria. È la terza in ordine cronologico di tre versioni dello stesso nudo e dello stesso formato, di cui le prime due, entrambe in collezioni private straniere, sono pittoricamente più compiute, mentre questa è dipinta a grandi tocchi che lasciano scoperta in più punti la preparazione della tela. Nel 1917 Modigliani aveva esposto nella Galleria di Berte Weill a Parigi una serie di nudi che provocarono grande scandalo nell'opinione pubblica. Il nudo ritratto sarebbe secondo Giulio Carlo Argan che ne seguì la pratica d'acquisto, quello della moglie dell'artista Jeanne Hebutérne.

(fonte: GNAM, Roma)

Mostre:

  • Modigliani e la Bohème di Parigi, Torino, Galleria d’Arte Moderna, 14 marzo - 19 luglio 2015.