Marina a Castiglioncello

Giuseppe Abbati, Marina a Castiglioncello
Autore: 
Abbati, Giuseppe (1836-1868)
Titolo: 
Marina a Castiglioncello
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1862 - 1863 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
50 x 70
Annotazioni: 
Firma (monogramma) in basso a destra: G.A.
Luogo di conservazione: 
Collezione Siceoli-Orsi Bertolini, Firenze

Note storico critiche:

È una delle più affascinanti vedute del litorale di Castiglioncello, questa che, dalla foce del Botro della Piastraia, risale la costa, insinuandosi nella baia del Portovecchio, dominato dalla sagoma rettangolare del rustico appartenente alla famiglia Boncristiani; per proseguire poi lungo la spiaggia di Vada, dove sorgeva il quadrangolare villone "Berti". Si tratta certamente di una delle prime composizioni eseguite da Abbati a Castiglioncello, come suggeriscono alcune durezze nei dettagli, giustificabili in un artista fino a quel momento esercitatosi ad eseguire prevalentemente interni. Tali durezze sono comunque più visibili nella versione, già proprietà Carnielo, di questa stessa composizione. Bellissime sono la trasparente intonazione tonale del dipinto e l’ampio respiro prospettico della veduta.

(fonte: Catalogo della mostra I Macchiaioli a Castiglioncello)

Mostre:

  • I Macchiaioli - Capolavori da collezioni lombarde, Milano, GAMManzoni, 20 ottobre 2017 - 25 febbraio 2018.