Marina

Manet, Marina [4].jpg
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
Marina
Altri titoli: 
Marine
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1865-1866)
Classificazione: 
Stampa
Tecnica e materiali: 
Acquaforte, acquatinta e rotella in inchiostro marrone su carta vergata, unico stato
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
14 x 20 (lastra)
30,8 x 34,4 (foglio)
Luogo di conservazione: 
Metropolitan Museum of Art, New York, NY, USA
Acquisizione: 
Dono di Gustavus S. Wallace, 1932
Identificativo: 
32.109.2

Commento:

Manet, che si era arruolato nella marina mercantile prima di diventare pittore, conservò durante tutta la sua vita un gusto vivo per l'oceano. Dipinse le sue prime marine il 1864 in occasione di un suo soggiorno a Boulogne. Il 19 giugno 1864, assistette ad un episodio della Guerra di Secessione che si svolse al largo di Cherbourg. Due navi la Kearsarge, della marina federale americana, e l’Alabama, nave dei confederali sudisti, si affrontarono in un combattimento programmato, al quale assistettero la stampa e dei curiosi. Manet diede conto dell'avvenimento attraverso un moltitudine di disegni ed un grande quadro storico, La battaglia tra la U.S.S. «Kearsarge» e la C.S.S. «Alabama», a partire dal quale egli realizzò questa stampa. La tavola non fu mai pubblicata durante la vita di Manet; la sua prima edizione rimonta al 1890. Si tratta dell'unico paesaggio, tavola n. 17, dell'album Éd. Manet. Trente eaux-fortes, edito da A. Strölin il 1905.

(fonte: Institut national d'histoire de l'art (INHA), Parigi, France)

Bibliografia:

  • Étienne Moreau-Nélaton Manet graveur et lithographe. Paris, 1906, n. 39.
  • Marcel Guérin L'Oeuvre gravé de Manet.. Paris, 1944, n. 35.
  • Jean C. Harris Edouard Manet: Graphic Works, A Definitive Catalogue Raisonné. New York, 1970, n. 40.