Madame Zborowska

Modigliani, Madame Zborowska.jpg
Autore: 
Modigliani, Amedeo (1884-1920)
Titolo: 
Madame Zborowska
Altri titoli: 
La Zborowska en buste
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
non datato (1918)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
64,5 x 46
Annotazioni: 
Firma in alto a destra: modigliani
Luogo di conservazione: 
Tate, London, England, UK
Acquisizione: 
Lascito di Mrs. A. F. Kessler, 1983
Identificativo: 
T03569

Provenienza:

  • L. Zborowski, Paris.
  • J. Netter, Paris.
  • Lepoutre, Paris.
  • Reid and Lefevre, London.
  • Mrs. Kessler.

Mostre:

  • Paintings by Modigliani, Lefevre Gallery, marzo 1929 (n. 15).
  • French Paintings from the Kessler Collection, York Art Gallery, maggio 1948 (n. 8).
  • The Kessler Collection, Wildenstein Gallery, ottobre - novembre 1948 (n. 20).
  • The Kessler Bequest, Tate Gallery, febbario - aprile 1984 (opera non numerata, riprodotto).

Bibliografia:

  • Arthur Pfannstiel, Modigliani, Parigi, 1929, p. 42.
  • Arthur Pfannstiel, Modigliani et son Oeuvre, Parigi, 1956, n. 260, p.140.
  • J. Lanthemann, Modigliani 1884–1920: Catalogue Raisonné, Barcelona, 1970, n. 334, p.130, riprodotto a p. 248 come ‘La Zborowska en buste’ 1918.

Nota:

La signora Zborowska era la compagna del poeta polacco e mercante d'arte Leopold Zborowski, che divenne l'agente di Modigliani a partire dall'estate del 1916. Benchè solitamente conosciuta come Zborowska, il suo nome originaria era Hanka Sierspowska e veniva da un'aristocratica famiglia polacca. Sia lei che suo marito posarono più volte per Modigliani. Secondo Pfannstiel, questo ritratto fu dipinto a Nizza il 1918, dove Modigliani passò molto del suo tempo all'incirca tra luglio del 1918 fino a maggio del 1919.

(fonte: The Tate Gallery 1982-84: Illustrated Catalogue of Acquisitions, London 1986)