L'interno della sinagoga di Livorno

Ulvi Liegi, L'interno della sinagoga di Livorno
Autore: 
Ulvi Liegi (1858-1939)
Titolo: 
Interno della sinagoga di Livorno
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1937
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
27,5 x 50
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra: Ulvi Liegi
Luogo di conservazione: 
Museo Civico Giovanni Fattori, Livorno, Italia
Acquisizione: 
Acquisto del Comune di Livorno dalla Fabbriceria di S. Maria del Soccorso, 1979
Identificativo: 
Mun.Li 1676 (1957)

Commento:

Dipinto a olio su tavola raffigurante l'interno della Sinagoga di livorno prima dei bombardamenti dell'ultima guerra. Al centro della composizione, dominata dall'andamento in prospettiva dei quadri bianchi e grigi della pavimentazione, alcuni sedili di legno visti di scorcio, dove sono accennate alcune figure sedute. Sullo sfondo una serie di arcate aperte su armadi rossi.
È senz'altro l'opera più famosa nel nucleo di Ulvi Liegi quasi integralmente esposto (ad eccezione di Donne in giardino) al Museo Civico Giovanni Fattori di Livorno. La datazione tarda segnata nel verso della tavola, rivela nel percorso artistico dell'autore, un ritorno alla dialettica spazio-colore (per il tramite di una pennellata 'sfatta', alla De Pisis) che, proprio nella produzione degli anni Trenta, si era ridotta troppo spesso a banale sostituzione delle tonalità naturali con i colori puri. La tela fu acquistata dal Comune alla Fabbriceria di Santa Maria del Soccorso nel 1979, assieme al resto del lascito di Giuseppina Bianchi vedova Mazzini.

(fonte: Museo Civico Giovanni Fattori, Livorno)