Le spigolatrici

Millet, Le spigolatrici [1855 circa].jpg
Autore: 
Millet, Jean-François (1814-1875)
Titolo: 
Le spigolatrici
Altri titoli: 
Les glaneuses
The gleaners
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1855 circa)
Classificazione: 
Disegno
Tecnica e materiali: 
Matita Conté nera con tracce di gesso rosso su carta velina color crema
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
20 x 29,1 (foglio)
Annotazioni: 
Stampigliatura in nero in basso a sinistra: J.F.M
Luogo di conservazione: 
Baltimore Museum of Art, Baltimore, Maryland, USA
Acquisizione: 
Acquistato con contributi pubblici e privati, 1996
Identificativo: 
1996.48.18686

Nota:

L'opera è correlata ai dipinti Les glaneuses (Musée d'Orsay, Paris); Été, les glaneuses (Yamanashi Prefectural Museum of Art, Kofu, Giappone) ed Été, les glaneuses (Museum of Fine Art, Springfield, Massachusetts); al disegno Août, glaneuses, (Fogg Art Museum, Harvard University) ed a vari disegni conservato nel Musée du Louvre, Paris.

Provenienza:

  • Studio dell'artista.
  • Georges Desforges, acquistato nella vendita Hôtel Drouot, Parigi, 10 - 11 maggio 1875, probabilmente lotto 162.
  • George A. Lucas (1824-1909), Paris.
  • Henry Walters (1848-1931), Baltimore, 1909.
  • The Maryland Institute, College of Art, 1911.

Mostre:

  • The Maryland Institute, Baltimore, 'Paintings, Bronzes and Porcelains from the Collection of George A. Lucas', 1911, p. 44, n° 210.
  • The Baltimore Museum of Art, 'French Drawings', Maggio 1934.
  • The Baltimore Museum of Art, 'From Ingres to Gauguin', Novembre - Dicembre 1951, p. 24, n° 51.
  • The Baltimore Museum of Art, 'A Century of Baltimore Collecting, 1840-1940', 6 giugno - 1 settembre 1941, p. 113.
  • Lorenz Eitner, University Gallery, University of Minnesota, Minneapolis, 'The Nineteenth Century: 125 Master Drawings', 26 marzo - 23 aprile 1962, n° 82; allestita successivamente al Solomon R. Guggenheim Museum, New York, 15 maggio - 1 luglio 1962.
  • The Baltimore Museum of Art, 'Drawings and Prints from the School of Barbizon', aprile - giugno 1964.
  • The Baltimore Museum of Art, 'The George A. Lucas Collection', 12 ottobre - 21 novembre 1965, p. 67, n° 336.
  • Shepherd Gallery, New York, 'The Forest of Fontainbleau: Refuge of Reality', 21 aprile - 10 giugno 1972, n° 50.
  • Victor Carlson e Carol Hynning Smith, The Baltimore Museum of Art, 'Master Drawings and Watercolors of the Nineteenth and Twentieth Centuries', Agosto 1979 - Agosto 1980, p. 38, n° 12, illustrato p. 39; allestita successivamente dalla American Federation of Arts.
  • Minneapolis Institute of Arts, n° 18, illustrato p. 20, Parigi, Grand Palais, 'Jean-François Millet', 17 ottobre 1975 - 6 gennaio 1976, n° 106, illustrato p. 149; allestita successivamente alla Hayward Gallery, Londra, 20 gennaio - 7 marzo 1976.
  • The Baltimore Museum of Art, 'Master Drawings by French Artists in the Museum's Collection', 14 maggio - 23 luglio 23 1989.
  • The Baltimore Museum of Art, 'A Continuing Example: The George A. Lucas Collection', 4 febbraio - 9 aprile 1995.
  • Alexandra Murphy, Sterling and Francine Clark Art Institute, Williamstown, Massachusetts, 'Jean-François Millet: Drawn into the Light', 20 giugno - 7 settembre 1999, p. 73, n° 41, illustrato p. 74; allestita successivamente al Van Gogh Museum, Amsterdam, 26 ottobre 1999 - 5 gennaio 2000; Frick Art Museum and Historical Center, Pittsburgh, Pennsylvania, 10 febbraio - 23 aprile 2000.
  • Alexandra Murphy, Yamanashi Prefectural Museum of Art, 'Return to Nature: Millet, the Barbizon Artists and the Renewal of the Rural Tradition', 26 settembre - 8 dicembre 1998, p. 181, n° III-8.
  • Sona Johnston et al, 'Barbizon and Impressionist Works from The Baltimore Museum of Art', organizzata dal Brain Trust Inc.; allestita successivamente a Yamanashi, 11 gennaio - 16 febbraio 2003; Chiba, 27 febbraio - 30 marzo 2003; Aichi, 5 aprile -18 maggio 2003; Osaka, 24 maggio - 6 luglio 2003; Miyazaki, 12 luglio -17 agosto 2003.

Bibliografia:

  • Cheryl Snay, 'Acquiring Minds: The Early Patrons of Nineteenth-Century French Drawings in Baltimore,' Master Drawings 42:1 (Primavera 2004); illustrato p. 72.
  • Stephen Eisenman, 'Exhibition Review, Jean-François Millet: Drawn into the Light', Historians of Nineteenth Century Art Newsletter, 6:2 (1999), illustrato p. 4.
  • Postato sul sito web: www.museumserver.nl/museumkrant/editie28/pag7.htm Gregory Hedberg, 'J.-F. Millet's The Gleaners', Nineteenth Century IV (Estate 1978), n° 7, p. 80.
  • Revue de l'art, 14 (1971), p. 101, fig. 12.