La valchiria

Max Beckmann, La valchiria | Die Walküre
Autore: 
Beckmann, Max (1884-1950)
Titolo: 
La valchiria
Altri titoli: 
Die Walküre
The valkyrie
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1948
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
109 x 79
Luogo di conservazione: 
Collezione privata
Acquisizione: 
Acquisto, 14 novembre 2016

Nota:

Dipinto a Saint Louis il 1948.

Provenienza:

  • Buchholz Gallery (Curt Valentin), New York.
  • The Lawrence Heller Foundation, Washington, D.C., acquisto, 1948.
  • Morton D. May, Saint Louis, acquisto, 1967.
  • Marlborough Fine Art Ltd., London.
  • Saul P. Steinberg; vendita, Christie's, New York, The Saul P. Steinberg Collection, 18 maggio 1981, lotto 58.
  • Collezione privata, acquistato nella vendita di cui sopra e venduto: Galerie Kornfeld, Bern, 19 giugno 1998, lotto 7.
  • Collezione privata europea, acquistato nella vendita di cui sopra, 19 giugno 1998.
  • Vendita, Sotheby's, asta Impressionist & Moderna Art evening sale, 14 novembre 2016, lotto 36, venduto per $2,532,500 (€2.341.590,00).

Mostre:

  • Zürich, Kunsthaus, Max Beckmann, 1955-56, n. 130 (datato 1947).
  • Basel, Kunsthalle, Ausstellung Max Beckmann, 1956, n. 118 (datato 1947).
  • The Hague, Gemeente Museum, Max Beckmann, 1956, n. 99 (datato 1947).
  • Bielefeld, Richard Kaselowsky-Haus, Kunsthalle der Stadt Bielefeld, Deutsche Expressionisten aus der Sammlung Morton D. May St. Louis, USA, 1968-69, n. 23, illustrato a colori nel catalogo (datato 1947).
  • New York, Marlborough-Gerson Gallery Inc. & Saint Louis, City Art Museum, The Morton D. May Collection of 20th Century German Masters, 1970, n. 43, illustrato a colori nel catalogo.
  • Stuttgart, Staatsgalerie Stuttgart, Max Beckmann: Meisterwerke, 1907-1950, 1994, n. 54, illustrato a colori nel catalogo.
  • Frankfurt, Städel Museum, Beckmann & America, 2011-12, n. 54, illustrato a colori nel catalogo.
  • Max Beckmann im Dialog Cecily Brown, Ella Kruglyanskaya, Dana Schultz, CFA Berlin, 8 giugno - 13 luglio 2019.

Bibliografia:

  • The Artist's MSS Catalogue, Saint Louis, 1947, n. 20.
  • Benno Reifenberg & Wilhelm Hausenstein, Max Beckmann, München, 1949, n. 627.
  • Erhard Göpel & Barbara Göpel, Max Beckmann, Katalog der Gemälde, Bern, 1976, vol. I, n. 764,  catalogato p. 459; vol. II, n. 764, illustrato tav. 280.