La signora con l’Ulster

De Nittis, La signora con l'Ulster | La dame à l'Ulster | The lady with the hat
Autore: 
De Nittis, Giuseppe (1846-1884)
Titolo: 
La signora con l’Ulster
Altri titoli: 
La dame à l'Ulster
The lady with the hat
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1882)
Classificazione: 
Disegno
Tecnica e materiali: 
Pastello su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
117 x 89
Annotazioni: 
Firma in basso a destra: De Nittis
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Milano, Italia
Acquisizione: 
Donazione Grassi Mieli Nedda, 1960
Identificativo: 
GRASSI 038

Commento:

Proveniente dalla raccolta parigina di Angelo Sommaruga, questo grande pastello è una delle numerose opere di De Nittis presenti in GAM, alcune delle quali sono oggi temporaneamente esposte alla mostra sul maestro di Barletta in corso a Padova. In linea con la modernità di visione dell’Impressionismo, cui l’artista si è avvicinato nei lunghi anni trascorsi a Parigi, anche questo ritratto di donna altro non è che una tranche-de-vie, un attimo tra i tanti della giornata nella grande città, restituito con straordinaria vivacità e fuori da ogni tradizione compositiva. Anzi, come altri artisti del suo tempo, anche De Nittis ha in mente un’altra storia dell’arte, quella della pittura giapponese, amata e collezionata da molti nell’Europa dell’Ottocento. Questa figura di donna elegantemente avvolta in un Ulster (il tipico cappotto irlandese stretto in vita e con ampi revers, dalla posa asimmetrica e sinuosa come in una stampa orientale, si staglia su uno sfondo fatto di trasparenze e sovrapposizioni di segni, dove il motivo naturale delle grandi foglie d’acero si tramuta in un trionfo di luce e di sagome decorative. Perfetta, per fissare sulla carta quest’attimo luminoso, la tecnica del pastello, che De Nittis padroneggia con grande abilità e velocità.

(fonte: F. Mazzocca, a cura di, La Galleria d’Arte Moderna e la Villa Reale di Milano, Cinisello Balsamo, 2007, p. 220)