La contessa Gabrielle de Rasty

Boldini, La contessa Gabrielle de Rasty.jpg
Autore: 
Boldini, Giovanni (1842-1931)
Titolo: 
La contessa Gabrielle de Rasty
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1879)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
100 x 73,5
Annotazioni: 
Scritta sul retro sulla tela: n° 156 T inv. at. Boldini / Emilia Boldini Cardona / 1931
Luogo di conservazione: 
Museo Giovanni Boldini, Ferrara, Italia
Inventario n.: 
1360

Note storico critiche:

A partire dalla fine degli anni Settanta Boldini torna a praticare il genere del ritratto con stile sempre più originale. Il ritratto della contessa De Rasty, musa e modella dell’artista in questo torno d'anni, è accomodata con fare informale su una seggiola; il volto è dettagliatamente descritto mentre le braccia e il busto sono accennati più sommariamente (Guidi 2009, p. 158) mediante un fare pittorico veloce, tipico dello stile libero dell'artista.

Bibliografia:

  • A. Buzzoni / M. Toffanello, Museo Giovanni Boldini. Catalogo generale completamente illustrato, Ferrara, Ferrara Arte, 1997, p. 139.
  • B. Doria, Giovanni Boldini. Catalogo generale degli archivi Boldini, Milano, Rizzoli, 2000, n. 119.
  • P. Dini / F. Dini, Giovanni Boldini, 1842-1931. Catalogo ragionato, Torino, Allemandi, 2002, vol. III, p. 163, n. 285.
  • S. Lees / R. Kendall / B. Guidi, Giovanni Boldini nella Parigi degli Impressionisti, Ferrara, Ferrara Arte, 2009, p. 158, tav. 65.

(fonte: Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna)