La bevuta a garganella

Manet, La bevuta a garganella.jpg
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
La bevuta a garganella
Altri titoli: 
La régalade
Boy with pitcher
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
enza data (1862-1872 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
61,8 x 54,3
Luogo di conservazione: 
Art Institute of Chicago, Illinois, USA
Acquisizione: 
Lascito di Katharine Dexter McCormick, 1968
Identificativo: 
1968.303

Commento:

Le radiografie hanno rivelato che questo dipinto è un frammento di Les gitanes, un grande ritratto di una famiglia di zingari esibita da Édouard Manet nel 1863 e nel 1867. A quanto pare insoddisfatto della sua complessa imitazione dell'arte barocca spagnola, tagliò il dipinto originale in tre sezioni e ripensò questa parte come una singola opera d'arte. L'artista ridipinse una parte della testa di una zingara, sostituì il cielo azzurro con uno sfondo marrone scuro, e rielaborò ampiamente la figura del ragazzo, ribattezzando il dipinto La régalade, che significa versare del liquido da un recipiente nella gola senza toccare le labbra.

(fonte: Art Institute of Chicago)

Nota:

Sotto, un'acquaforte di Manet con lo stesso soggetto:

Manet, Il bevitore d'acqua.jpg

Il bevitore d'acqua
Le buveur d'eau
The water drinker
XIX secolo
senza data (1870-1874)
Stampa
Acquaforte e puntasecca su carta, dalla edizione Strölin del 1905
cm. 23,5 x 15,6 (lastra)
cm. 40,3 x 25,9 (foglio)
Acquisto, Rogers Fund, 1921
Metropolitan Museum of Art, New York
inv. n. 21.76.15