L’analfabeta

Borrani, L'analfabeta
Autore: 
Borrani, Odoardo (1833-1905)
Titolo: 
L’analfabeta
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
1869
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
75 x 41,5
Annotazioni: 
Firma e data in basso a sinistra: OBorrani 1869
Luogo di conservazione: 
Collezione privata

Commento:

Nel vano della finestra di un salotto confortevole, la padrona siede al tavolino, spogliato per l'occasione della tovaglia bianca appoggiata con nonchalance su uno sgabello, e si accinge a scrivere una lettera per la domestica, che, in piedi lì accanto, si dispone con fiducia a rivelarle le proprie confidenze. I chiari riferimenti alla pittura di interni della Restaurazione si coniugano con la meditata semplicità dell'impianto compositivo di gusto neoquattrocentesco, secondo modelli cari alla poetica di Piagentina. Il quadro testimonia del momento di felice sintonia spirituale tra Borrani e Lega, che renderà sempre più intrinseca la loro amicizia fino ad indurli ad aprire una galleria d'arte, con l'intento di promuovere l'interesse per la pittura moderna a Firenze. Sebbene Signorini si fosse ormai dichiarato insofferente verso simili toni di pacatezza domestica, Case rustiche, un suo dipinto acquistato da Borrani alla Promotrice fiorentina del 1866, fa mostra di sé sulla parete del salotto, quasi a documentare che l'ammirazione e la stima nei confronti dell'amico sono immutate.

(tratto da: I macchiaioli: la storia, gli artisti, le opere di Silvestra Bietoletti, Giunti Editore, 2001)

Mostre:

  • Borrani al di là della Macchia. Opere celebri e riscoperte, Viareggio (Lucca), Centro Matteucci, 1 luglio - 4 novembre 2012.
  • Da Hayez a Boldini. Anime e volti della pittura italiana dell'Ottocento, Brescia, Palazzo Martinengo, 21 gennaio - 11 giugno 2017.
  • I Macchiaioli - Capolavori da collezioni lombarde, Milano, GAMManzoni, 20 ottobre 2017 - 25 febbraio 2018.
  • Ottocento in collezione. Dai Macchiaioli a Segantini, Novara, Castello Visconteo Sforzesco, 20 ottobre 2018 - 24 febbraio 2019.