Interno dello studio con il ritratto della giovane Errazuriz

Boldini, Interno dello studio con il ritratto della giovane Errazuriz.png
Autore: 
Boldini, Giovanni (1842-1931)
Titolo: 
Interno dello studio con il ritratto della giovane Errazuriz
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1892 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
35 x 26
Annotazioni: 
Scritta sul retro: n° 143 B inv. at. Boldini / Emilia Boldini Cardona / 1931
Luogo di conservazione: 
Museo Giovanni Boldini, Ferrara, Italia
Acquisizione: 
Acquisto, 1974
Inventario n.: 
1365

Note storico critiche:

A partire dalla fine degli anni Ottanta, Boldini mostra un deciso interesse verso le raffigurazioni degli interni della sua casa e dello studio, dove ricorrono determinati oggetti e dove la “presenza umana inizia gradualmente a scomparire” (Guidi 2009, p. 180). La ricca e infaticabile produzione di ritratti viene dunque alternata, sempre più spesso, dalle raffigurazioni di angoli privati dove i protagonisti sono il pianoforte, arredi, gli strumenti del mestiere, il busto in gesso del Bernini, l’orologio Luigi XV o, come in questo caso, i dipinti appoggiati alle pareti. Il dipinto con la giovane Errazuriz, sorta di "pendant" dell'interno con il piccolo Subercaseaux (Ferrara, Museo Boldini), rientra in questa serie di opere. In particolare, il motivo del quadro nel quadro consente al pittore di replicare con tagli inconsueti ed effetti suggestivi le immagini predilette e le testimonianze più significative del suo percorso artistico.
Il dipinto è entrato a far parte del museo ferrarese a seguito dell’acquisto dalla vedova Cardona nel 1974.

Bibliografia:

  • A. Buzzoni / M. Toffanello, Museo Giovanni Boldini. Catalogo generale completamente illustrato, Ferrara, Ferrara Arte, 1997, p. 142.
  • B. Doria, Giovanni Boldini. Catalogo generale degli archivi Boldini, Milano, Rizzoli, 2000, n. 298.
  • P. Dini / F. Dini, Giovanni Boldini, 1842-1931. Catalogo ragionato, Torino, Allemandi, 2002, vol. III, p. 327, n. 603.
  • S. Lees / R. Kendall / B. Guidi, Giovanni Boldini nella Parigi degli Impressionisti, Ferrara, Ferrara Arte, 2009, p. 182, tav. 87.

(fonte: Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna)