Il reddito del pastore [1885 circa]

Giovanni Segantini, Il reddito del pastore | Le revenue du pasteur [1885 circa]
Autore: 
Segantini, Giovanni (1858-1899)
Titolo: 
Il reddito del pastore [1885 circa]
Altri titoli: 
Le revenue du pasteur
La tonte
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1885 circa)
Classificazione: 
Disegno
Tecnica e materiali: 
Pietra nera e matite colorate su carta preparata
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
14,9 x 17,3
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra: GSegantini
Luogo di conservazione: 
Musée des Beaux-Arts, Rouen, France
Identificativo: 
975.4.4549

Note storico critiche:

Questo disegno riprende un motivo già trattato in un dipinto. Questo pastore impegnato nella tosatura appare in quattro quadri che l'artista ha titolato Il reddito del pastore. L' ordine di esecuzione di essi è difficile da stabilire con precisione: uno di essi, recante la data del 1883, dispone il motivo in un luogo identificato come il cortile della fattoria di Pusiano, con una composizione allungata in larghezza; lo stesso gruppo riappare senza alcun cambiamento evidente in due dipinti, probabilmente contemporanei, ma di un formato diverso e in cui l'arredamento è trattato in modo più sintetico. Segantini diede alcuni anni dopo, nel 1886, una replica abbastanza fedele della prima versione citata.
I due disegni che sono collegati a questa impostazione sono stati eseguiti dopo quest'ultimo dipinto: il primo è un piccolo schizzo a sanguigna e carboncino che cattura molto accuratamente il gruppo principale ma lo inverte. Quello, eseguito nel 1886 o nel 1887, probabilmente chiude la serie. Il disegno è chiaramente concepito come un'opera in sé e Segantini ha apportato modifiche essenziali all'arredamento. Fino a quel momento l'artista aveva organizzato il gruppo principale in una fattoria; lo colloca qui all'interno di una stalla e basa il clima poetico sulla semplificazione della decorazione e sull'effetto del controluce indotto dall'apertura traforata nel muro di fronte al quale passano due sagome di falciatori che spiccano sulla campagna assolata.

(fonte: Musée des Beaux Arts, Rouen, France)

Mostre:

  • Segantini, ritorno a Milano, Palazzo Reale, Milano, 18 settembre 2014 - 18 gennaio 2015, (datato al 1888-1890).