Il re

Max Beckmann, Il re | Der König | The king
Autore: 
Beckmann, Max (1884-1950)
Titolo: 
Il re
Altri titoli: 
Der König
The king
Periodo: 
XX secolo
Datazione: 
1933 - 1937
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
135 x 100
Annotazioni: 
Firma e data in basso a destra: Beckmann / A 37
Luogo di conservazione: 
Saint Louis Art Museum, Saint Louis, Missouri, USA
Acquisizione: 
Lascito di Morton D. May, 1983
Identificativo: 
850:1983

Provenienza:

  • Max Beckmann (1884-1950), Berlin, Germany; Amsterdam, The Netherlands, - 1939.
  • Stephan Lackner (1910-2000), Santa Barbara, CA, USA, acquired from the artist, 1939 - 1949
  • Buchholz Gallery (Curt Valentin), New York, NY, - 1950.
  • Morton D. May (1914-1983), St. Louis, MO, purchased from Curt Valentin, 1950 - 1983.

Note:

Un re con le sembianze di Beckmann stesso siede appoggiato sulla sua spada con le gambe divaricate. La donna in primo piano raffigura la seconda moglie dell'artista, Quappi, e la posizione del suo braccio suggerisce la sua intimità con il sovrano. Beckmann rielaborò quest'opera nel 1937, poco dopo l'esilio forzato dalla Germania da parte dei nazisti che lo avevano dichiarato "bolscevico culturale"; l'annerimento dei contorni del dipinto da parte dell'artista in questo periodo è stato legato al suo umore pessimistico.


 

A king with the features of Beckmann himself sits propped on his sword with legs splayed. The woman in the foreground represents the artist’s second wife, Quappi, and the placement of her arm suggests her intimacy with the ruler. Beckmann revised this work in 1937 shortly after his forced exile from Germany by the Nazis who had declared him a “cultural bolshevik”; the artist’s blackening of the painting’s contours at this time has been related to his pessimistic mood.

(fonte: Saint Louis Art Museum)