Il cortile della casa paterna

Boldini, Il cortile della casa paterna.png
Autore: 
Boldini, Giovanni (1842-1931)
Titolo: 
Il cortile della casa paterna
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1855 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tavola
Dimensioni (altezza per larghezza in centimetri): 
27 x 20
Luogo di conservazione: 
Museo Giovanni Boldini, Ferrara, Italia
Acquisizione: 
Acquisto, 1979
Inventario n.: 
1469

Note storico critiche:

Si tratta di uno dei primi lavori di Boldini che testimonia il precoce talento, la piena acquisizione dei rudimenti del mestiere impartiti dal padre Antonio e lo studio degli antichi maestri. In questo quadro a soggetto famigliare si nota l’attenzione per il dettaglio e la ricerca del rapporto ideale tra le figure in primo piano e la semplice e domestica ambientazione: i personaggi non sono ripresi in 'posa' ma colti durante un momento di privata ricreazione, da un punto di vista lontano e discreto. La stesura pittorica, caratterizzata da tocchi misurati ma pastosi, e la resa luministica sembrano preludere alla futura adesione alla poetica macchiaiola.

Bibliografia:

  • A. Buzzoni / M. Toffanello, Museo Giovanni Boldini. Catalogo generale completamente illustrato, Ferrara, Ferrara Arte, 1997, p. 145.
  • B. Doria, Giovanni Boldini. Catalogo generale degli archivi Boldini, Milano, Rizzoli, 2000, n. 1.
  • P. Dini / F. Dini, Giovanni Boldini, 1842-1931. Catalogo ragionato, Torino, Allemandi, 2002, vol. III, p. 9, n. 2.

(fonte: Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna)