Il buon boccale

Manet, Il buon boccale | Le bon bock
Autore: 
Manet, Édouard (1832-1883)
Titolo: 
Il buon boccale
Altri titoli: 
Le bon bock
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1873)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
94,6 x 83,3
Luogo di conservazione: 
Philadelphia Museum of Art, Philadelphia, Pennsylvania, USA
Acquisizione: 
The Mr. and Mrs. Carroll S. Tyson, Jr., Collection, 1963
Identificativo: 
1963-116-9

Commento:

Il 1872 Édouard Manet compie un viaggio in Olanda ed il viaggio rinvigorisce il suo apprezzamento di lunga data per la pittura di genere olandese del XVII secolo. Al Salon di Parigi l'anno seguente espone questo vivido ritratto di un uomo che si gode la sua bock (birra scura e ricca fatta in primavera), che è direttamente influenzato da quelle immagini. Le tonalità calde e una vivacità di pittura rimandano particolarmente l'opera di Frans Hals. Il dipinto viene accolto bene al Salon, dove l'evocazione degli stili di vecchi maestri di pittura era molto apprezzata. Quest'opera presenta inoltre poche di quelle sorprendenti disgiunzioni di colore alle quali i classici critici di Manet spesso reagivano violentemente. Modello di Manet, che resistette a più di sessanta sedute, era un vicino di casa dell'artista di nome Bellot.

(fonte: Christopher Riopelle, dal Philadelphia Museum of Art: Handbook of the Collections (1995), p. 194)