I novellieri toscani del XIV secolo

Cabianca, I novellieri toscani del XIV secolo
Autore: 
Cabianca, Vincenzo (1827-1902)
Titolo: 
I novellieri toscani del XIV secolo
Altri titoli: 
I novellieri fiorentini del XIV secolo
Novellieri fiorentini del Trecento
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1860)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
cm. 78 x 99,1
Luogo di conservazione: 
Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze, Italia
Identificativo: 
[Generale] 300 (1936/ 1937)

Note storico critiche:

Il quadro fu esposto alla Società Promotrice fiorentina nel 1860, e lì acquistato dal futuro re d'Italia. Il soggetto di genere storico consueto all'ambiente artistico fiorentino dopo il 1855, ha forse un precedente nel quadro di Domenico Morelli Mattinata fiorentina, eseguito a Firenze nel 1856. In questo caso, però, la scansione luministico-cromatica si fa rigorosa e definisce per porzioni nette le forme, secondo le teorie e le sperimentazioni che i giovani artisti del Caffè Michelangelo andavano elaborando proprio nel 1860. Dal quadro venne tratta un'incisione eseguita da Angelo Tricca, per volontà della Società Promotrice che voleva farne dono ai soci. Si conosce una seconda redazione del dipinto di dimensioni maggiori, forse identificabile con quella esposta a Firenze nel 1861 alla prima Esposizione Nazionale.

(fonte: Polo museale fiorentino)

Mostre:

  • I Macchiaioli prima dell'impressionismo, Padova, Palazzo Zabarella, 23 settembre 2003 - 8 febbraio 2004.