I fratelli sono al campo! Ricordo di Venezia

Bianchi Mosè, I fratelli sono al campo! Ricordo di Venezia | The brothers are at the camp! Memory of Venice
Autore: 
Bianchi, Mosè (1840-1904)
Titolo: 
I fratelli sono al campo! Ricordo di Venezia
Altri titoli: 
The brothers are at the camp! Memory of Venice
Periodo: 
XIX secolo
Datazione: 
non datato (1869 circa)
Classificazione: 
Dipinto
Tecnica e materiali: 
Olio su tela
Dimensioni (altezza x larghezza in centimetri): 
149 x 104
Annotazioni: 
Firma in basso a sinistra: Mosè Bianchi
Luogo di conservazione: 
Pinacoteca di Brera, Milano, Italia
Acquisizione: 
Acquisto dell'Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, 1882
Identificativo: 
03 00180475 (Catalogo Generale Beni Culturali)

Note:

Il dipinto venne presentato nel 1869 all’esposizione annuale di Brera con il titolo I fratelli sono al campo! Ricordo di Venezia, venne in quell’occasione acquistato dal R. Ministero dell’Istruzione Pubblica e donato all’Accademia di Brera. Il soggetto è ispirato alla terza guerra di indipendenza combattuta per la liberazione di Venezia (1866), chiare sono le allusioni risorgimentali e patriottiche dichiarate con grande evidenza dal richiamo al tricolore nei colori delle vesti delle tre giovani rappresentate.

(fonte: Pinacoteca di Brera)

Dipinto fortunato e celebratissimo anche per l'indovinata scelta del soggetto, ispirato alla terza guerra d'indipendenza combattuta per la liberazione di Venezia (1866), con chiari sottintesi risorgimentali e patriottici evocati fin dall'allusione al tricolore nelle vesti delle tre giovinette, fu tra le opere di Mosè Bianchi che maggiormente piacquero ai suoi primi critici. L'opera risente del giovanile soggiorno a Venezia, evidente nella cromia accesa e luminosa. La fama dei "Fratelli al campo" contribuì a moltiplicare le versioni, sotto forma di repliche, pseudo-bozzetti, varianti, in tecniche diverse, dall'olio all'acquarello, all'acquaforte.

(fonte: catalogo.beniculturali.it)